Secondo quanto riferito, il presidente della BBC ha investito in una società di criptovalute fondata dall’oligarca russo

Richard Sharp, un ex banchiere che attualmente ricopre la carica di presidente della BBC dal febbraio 2021, avrebbe utilizzato una società off-shore per investire in un'attività legata alle criptovalute fondata da un oligarca russo.

È interessante notare che l'oligarca è ora sanzionato a causa della guerra in corso tra Russia e Ucraina.

  • Secondo The Guardian, Sharp ha utilizzato una società registrata nelle Isole Cayman per investire in un'attività legata alla criptovaluta chiamata Atomyze.
  • Atomyze viene fondata in Svizzera da Vladimir Potanin, un noto oligarca russo.
  • Potanin è anche comunemente indicato come il re del nichel ed è noto per avere legami con il presidente Vladimir Putin. In particolare, era anche uno degli oligarchi invitati al Cremlino nel momento in cui la Russia invase l'Ucraina.
  • Secondo quanto riferito, il presidente della BBC ha investito in Atomyze nel 2019 utilizzando una società chiamata ABCP GP Ltd., registrata nelle Isole Cayman.
  • Atomyze è una piattaforma che sfrutta la tecnologia basata su blockchain per consentire agli utenti di scambiare materie prime, in particolare metalli prodotti dall'azienda di Potanin.
  • All'epoca, tuttavia, Sharp non prestava servizio come presidente della BBC.
  • Un portavoce del fondo di investimento di Sharp ha commentato la questione, affermando di avere un "interesse di lunga data per una gamma di tecnologie emergenti" e dicendo anche che, all'epoca, non c'erano sanzioni imposte a Potanin.
  • Inoltre, Sharp aveva investito i suoi investimenti in un blind trust che rappresenta un accordo sul fatto che i fondi siano gestiti da una terza parte per evitare completamente possibili conflitti di interesse.

L'accordo è stato mantenuto dopo che Sharp è diventato presidente della BBC. Questa fiducia cieca ha gestito professionalmente gli interessi di ABCP GP Ltd e Atomyze Svizzera in completa indipendenza da Mr. Sharp e dall'unica direzione della fiducia sin dalla sua costituzione.

Al momento, il blind trust, e quindi il signor Sharp, non hanno interessi finanziari o direttivi in ​​alcuna attività di proprietà e controllata dal signor Potanin. – ha aggiunto il portavoce.

Immagine in primo piano per gentile concessione di The JC

Il post che il presidente della BBC avrebbe investito in una società di criptovalute fondata dall'oligarca russo è apparso per la prima volta su CryptoPotato .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto