Lettera allo staff di SBF: “Forse c’è ancora la possibilità di salvare FTX”

Lettera allo staff di SBF:

L'ex CEO di FTX Sam Bankman-Fried (SBF) ha recentemente inviato una lettera ai dipendenti dell'azienda. Oltre alla solita serie di scuse, ha detto che potrebbe esserci una possibilità per salvare l'azienda.

Il 23 novembre, la giornalista finanziaria Liz Hoffman ha condiviso una lettera che SBF avrebbe inviato al personale dell'azienda. In esso, ha descritto in dettaglio il terribile stato delle garanzie e delle passività del gruppo combattuto.

Il collaterale crittografico detenuto da FTX e Alameda è passato rapidamente da una stima di $ 60 miliardi a meno di $ 10 miliardi. I problemi sono stati aggravati dal fatto che la garanzia includeva il token dell'exchange, FTT.

Tuttavia, SBF ha fatto alcune rivelazioni che avrebbero potuto cambiare il risultato per FTX.

SBF: Avremmo potuto salvare FTX

L'ex cripto miliardario ha affermato che FTX potrebbe ancora avere valore. Afferma che gli investitori erano pronti a versare miliardi al momento della dichiarazione di fallimento.

“Probabilmente avremmo potuto raccogliere finanziamenti significativi; il potenziale interesse per miliardi di dollari in finanziamenti è arrivato circa otto minuti dopo che ho firmato i documenti del Capitolo 11 ",

Ha aggiunto che tra questi fondi, la garanzia rimanente e l'interesse di altre parti, "probabilmente avremmo potuto restituire un grande valore ai clienti e salvare l'attività".

"Forse c'è ancora una possibilità per salvare l'azienda", ha aggiunto. SBF afferma ancora che ci sono miliardi di dollari di interessi da parte di nuovi investitori. Tuttavia, ha aggiunto che ora le cose sono fuori dal suo controllo.

Il 17 novembre, BeInCrypto ha riferito che il nuovo CEO di FTX, John Ray, ha confermato che SBF non aveva più un ruolo nell'azienda.

Mentre il giornalista ha affermato che il crollo di FTX "sembra essere solo una corsa agli sportelli", altri non erano convinti. Autism Capital, un informatore crittografico, ha affermato che SBF si stava sottraendo alla responsabilità.

"Il risultato è un'assenza di responsabilità con zero ammissione che i fattori che hanno portato a questa debacle erano sotto il suo controllo".

Bahamas acquisti folli

Il 23 novembre, Reuters ha rivelato una corsa all'acquisto di proprietà da parte dei genitori e dei dirigenti senior di SBF. Secondo l' articolo , hanno acquistato almeno 19 proprietà per un valore di circa 120 milioni di dollari alle Bahamas negli ultimi due anni.

Inoltre, una delle unità dell'azienda ha speso 300 milioni di dollari alle Bahamas per l'acquisto di case e proprietà per le vacanze per il suo personale senior.

Il 22 novembre, BeInCrypto ha riferito che le dichiarazioni dei redditi delle società affermano che FTX e Alameda stavano registrando una perdita di $ 3,7 miliardi .

Il post Lettera allo staff di SBF: "Forse è ancora possibile salvare FTX" è apparso per la prima volta su BeInCrypto .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto