Le liquidazioni di criptovalute superano gli 830 milioni di dollari a causa del crollo di Bitcoin

Le liquidazioni nel mercato delle criptovalute sono ammontate a oltre $ 830 milioni nelle ultime 24 ore, poiché Bitcoin è sceso al di sotto del livello di $ 18.000.

$ 832 milioni in Crypto Futures sono stati liquidati durante l'ultimo giorno

Nel caso in cui qualcuno non sia a conoscenza di cosa sia una "liquidazione", è meglio prima avere una breve comprensione del funzionamento del trading con margine, prima di immergersi nei dati.

Quando un investitore apre un contratto future su criptovaluta su qualsiasi scambio di derivati, deve prima fornire una garanzia, chiamata "margine". Questo importo può essere sia in USD che in una criptovaluta come Bitcoin.

A fronte di questo margine, l'investitore può scegliere di assumere la " leva ", un valore del prestito spesso molte volte superiore alla posizione iniziale.

Il vantaggio della leva è che se il prezzo dell'attività si muove nella direzione su cui scommette il titolare del contratto, i profitti guadagnati sono quindi maggiori dello stesso fattore della leva.

Tuttavia, è anche vero che nel caso in cui la scommessa fallisse e il prezzo oscillasse in senso opposto, anche le perdite subite sarebbero molto maggiori.

Quando tali perdite consumano una parte specifica del margine, lo scambio deve chiudere forzatamente la posizione. Questo è esattamente ciò che è una liquidazione .

Ora, ecco i dati per le liquidazioni avvenute nel mercato delle criptovalute nell'ultimo giorno:

Liquidazioni di criptovalute e bitcoin

Sembra che un'enorme quantità di liquidazioni abbia avuto luogo durante l'ultimo giorno | Fonte: CoinGlass

Come puoi vedere sopra, c'è stato un flusso totale di circa $ 832 milioni nel mercato delle criptovalute nelle ultime 24 ore.

Quasi 200 milioni di dollari di questi sono avvenuti nelle ultime dodici ore, suggerendo che la maggior parte dei flussi di futures si è verificata nel periodo di 12 ore precedente. Questa tendenza ha senso in quanto criptovalute come Bitcoin hanno osservato una maggiore volatilità durante questo periodo.

Ulteriori dati rivelano che il 72% dei contratti coinvolti in questa stretta di liquidazione apparteneva a trader long; un altro fatto che non sorprende poiché la maggior parte delle liquidazioni sono state innescate dai crolli di BTC e dei prezzi di altre criptovalute.

Prezzo BTC

Al momento in cui scriviamo, il prezzo di Bitcoin oscilla intorno a $ 17,5k, in calo del 13% nell'ultima settimana. Nell'ultimo mese, la criptovaluta ha perso il 9% di valore.

Di seguito è riportato un grafico che mostra l'andamento del prezzo della moneta negli ultimi cinque giorni.

Grafico dei prezzi dei bitcoin

Il valore della criptovaluta sembra aver osservato una forte tendenza al ribasso negli ultimi due giorni | Fonte: BTCUSD su TradingView Immagine in evidenza da mana5280 su Unsplash.com, grafico da TradingView.com

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto