Celsius Floats prevede di uscire dal fallimento emettendo un nuovo token

Sono successe molte cose durante il caso di fallimento di Celsius da quando la piattaforma è fallita originariamente a luglio.

Tra accuse di frode, argomenti secondo cui i clienti (o creditori chirografari, secondo l'azienda) hanno firmato la loro criptovaluta, presunti tentativi dell'ex CEO di fuggire dal paese e altro ancora, i procedimenti giudiziari di Celsius sono stati una corsa sfrenata, a dire il meno. Ora, il team legale dell'istituto di credito sostiene che la liquidazione raccoglierebbe meno denaro per i creditori rispetto alla ristrutturazione, il che potrebbe essere vero.

Tuttavia, il processo di ristrutturazione proposto dal team legale di Celsius si basa in gran parte sulla stampa di un nuovo token per "aiutare il recupero".

Piano presumibilmente proposto dai creditori

Secondo Ross Kwasteniet, un avvocato che rappresenta il prestatore di criptovalute nel loro caso di bancarotta in corso, le attività di Celsius sarebbero difficili da liquidare a causa dei prezzi correnti. Questa situazione ha spinto diversi creditori anonimi della società a proporre un piano di ristrutturazione basato su un token di recupero appena coniato, come riportato da Bloomberg.

Ci sono alcuni precedenti: CoinFLEX , Bitfinex e altri hanno escogitato idee simili. Sfortunatamente, indipendentemente dal linguaggio ottimistico utilizzato da queste piattaforme in difficoltà per addolcire l'idea, sta ancora essenzialmente creando un gettone dal nulla mentre danza intorno all'argomento di ciò che sta sostituendo: i beni perduti.

Secondo i documenti del tribunale , Kwasteniet ha sostenuto che una versione resuscitata di Celsius "società quotata in borsa con regolare licenza" alla fine avrebbe portato più valore ai creditori rispetto alla liquidazione, sollevando la questione di come la società fosse autorizzata prima del crollo.

Ulteriori documenti a sostegno della proposta dovrebbero essere depositati la prossima settimana, e sarà sottoposta al voto dei creditori di Celsius prima di essere proposta formalmente al giudice che presiede il caso.

Gettoni da pagare ai creditori con crediti significativi

Secondo CelsiusFacts, un account Twitter anonimo che copre il caso giudiziario della società, i token sarebbero distribuiti ai creditori con richieste superiori a $ 5k.

Se le informazioni presentate da CelsiusFacts sono accurate, i creditori con meno di $ 5k di attività potrebbero ritirare tutte le loro attività dalla piattaforma. Se un creditore rivendica tra $ 5k e $ 7,5k, il 95% -100% delle attività sarebbe disponibile per il prelievo, a seconda dell'importo. La percentuale rimanente verrebbe pagata nel token di recupero proposto dal prestatore.

Sfortunatamente, per quelli con più di $ 7.5k depositati con Celsius, il piano proposto non consentirebbe alcun prelievo. Questi utenti, sfortunatamente, non rimarrebbero compensati ad eccezione del token di ripristino.

Secondo quanto riferito, ulteriori aggiornamenti sulla proposta dovrebbero essere discussi in tribunale la prossima settimana.

Il post Celsius Floats Plan to Exit Bankruptcy by Issuing New Token è apparso per la prima volta su CryptoPotato .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto