Analisi dei prezzi delle criptovalute 14 gennaio: Ethereum, Solana, Cardano, Ripple e Polkadot

Questa settimana diamo un'occhiata più da vicino a Ethereum, Solana, Cardano, Ripple e Polkadot.

cryptopost_venerdì

Ethereum (ETH)

Come previsto , la scorsa settimana ETH ha finalmente trovato supporto, apparentemente ponendo fine al trend ribassista iniziato a novembre. Il prezzo è riuscito a mantenersi ben al di sopra del livello di supporto di $ 3.000, ma deve ancora riprendersi completamente, registrando una perdita del 4,6% negli ultimi sette giorni.

Se l'attuale rally di sollievo dovesse continuare, ETH ha buone possibilità di testare nuovamente la resistenza chiave a 3.600$, cosa che probabilmente darà vita a una forte battaglia. L'attuale azione sui prezzi mostra che i trader hanno preso profitto a circa $ 3.300 dopo essere entrati nel supporto chiave, dove ora il mercato sembra consolidarsi.

Guardando al futuro, ETH sembra ben posizionato per continuare la sua scalata verso la resistenza chiave. Lungo la strada, gli acquirenti dovranno mostrare un'enorme forza per rompere la tendenza al ribasso iniziata a novembre.

ETHUSD_2022-01-14_11-11-09
Grafico di TradingView

Solana (SOL)

Il trend ribassista di SOL è stato fermato dal livello di supporto di $ 130. I venditori non sono stati in grado di spingere la criptovaluta al ribasso e da allora il prezzo è tornato al rialzo, spostandosi rapidamente verso $ 150, dove SOL sta attualmente affrontando una certa resistenza. Complessivamente, ha perso il 3% della sua valutazione negli ultimi sette giorni.

Se la criptovaluta è in grado di superare i 150$, la prossima resistenza chiave si troverà a 170$ ed è probabile che sia un livello molto più difficile da rompere. Tuttavia, dal momento che il prezzo ha trovato supporto a $ 130, il volume e l'interesse per SOL sono aumentati, dandogli un buon slancio al rialzo.

Guardando al futuro, se SOL non è in grado di superare il livello di $ 150, probabilmente si consoliderà al di sopra del supporto chiave fino a quando non tornerà uno slancio sufficiente per spingere il prezzo verso un breakout.

SOLUSDT_2022-01-14_11-22-13
Grafico di TradingView

Cardano (ADA)

Nonostante l'ADA abbia mostrato molta resilienza al livello di supporto di 1,2$, la scorsa settimana i ribassisti sono riusciti a spingerlo al ribasso a 1,1$. Da allora, i rialzisti hanno fermato il selloff e riportato l'ADA sopra 1,2$. Dopo questa azione avanti e indietro, ADA non ha registrato quasi nessuna variazione di prezzo rispetto a sette giorni fa.

Anche se i rialzisti hanno il controllo dell'attuale azione sui prezzi, la tendenza generale per ADA rimane ribassista nel momento in cui scriviamo. Quest'ultimo calo ha segnato un nuovo minimo più basso e fino a quando ADA non raggiunge un massimo o un minimo massimo, è improbabile che i rialzisti possano invertire la tendenza al ribasso.

ADA ha anche una resistenza chiave a $ 1,5, che è abbastanza lontana dal prezzo attuale. Pertanto, gli acquirenti devono intensificare se la criptovaluta vuole rompere con la sua tendenza attuale.

ADAUSDT_2022-01-14_11-32-32
Grafico di TradingView

Ondulazione (XRP)

XRP ha trovato il suo supporto la scorsa settimana a $ 0,70 e da allora è salito verso $ 0,80, dove è stato rifiutato dai ribassisti. Simile ad ADA, il prezzo di oggi è molto vicino a quello di sette giorni fa. Pertanto, XRP è riuscito a recuperare dal minimo più recente e sembra desideroso di salire.

La resistenza più significativa in questo momento si trova a 0,85$ e XRP deve rompere il trend ribassista iniziato a novembre per poter salire. Una rottura della resistenza chiave lo assicurerebbe.

Inoltre, gli acquirenti hanno delle buone notizie dal momento che il MACD quotidiano ha fatto un crossover rialzista oggi. Questo dà speranza a XRP che si possa formare uno slancio rialzista nei prossimi giorni. Tuttavia, la resistenza chiave rimane un livello difficile da superare in questo momento.

XRPUSDT_2022-01-14_11-39-09
Grafico di TradingView

Pois (DOT)

DOT rimane bloccato in un range molto ampio tra il supporto chiave a 24$ e la resistenza a 32$. Il prezzo è rimbalzato due volte dal supporto, l'ultima volta lo scorso martedì e DOT non ha registrato quasi nessun cambiamento nel suo prezzo rispetto a sette giorni fa, molto simile a XRP e ADA.

L'attuale bias per DOT può essere interpretato come leggermente positivo perché il MACD quotidiano ha attraversato sul lato rialzista mercoledì mentre l'RSI sta segnalando una divergenza rialzista. Questi elementi danno fiducia al fatto che il DOT possa tentare un'impennata verso la resistenza chiave nella prossima settimana.

È troppo presto per dire se DOT sarà in grado di rompere la resistenza chiave a $ 32 e l'ultima volta che è stato tentato, il prezzo è stato fortemente spinto indietro. Fino a quando non si verifica un breakout, la criptovaluta continuerà a muoversi all'interno della fascia di prezzo esistente.

DOTUSDT_2022-01-14_11-47-07
Grafico di TradingView

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto