Virginia Pension Fund si diversifica nell’agricoltura del rendimento

Virginia Pension Fund si diversifica nell'agricoltura del rendimento

Un fondo pensione da 6,8 miliardi di dollari con sede in Virginia prevede di iniziare a investire nei mercati dei prestiti crittografici.

Il Fairfax County Retirement Systems ha recentemente ricevuto l'approvazione dal suo consiglio di amministrazione per iniziare a investire nella produzione agricola. La decisione arriva nonostante il prestito crittografico sia al centro della crisi del credito di quest'anno nei mercati degli asset digitali, che ha portato gli investitori al dettaglio con pesanti perdite e ha mandato in bancarotta diverse società.

"Alcuni dei rendimenti che puoi ottenere in una strategia di agricoltura produttiva sono davvero interessanti perché alcune persone hanno fatto un passo indietro da quello spazio", ha affermato Katherine Molnar, responsabile degli investimenti del sistema pensionistico degli ufficiali di polizia della contea di Fairfax. Il fondo di rendimento digitale di Parataxis Capital e il nuovo fondo di reddito finanziario di VanEck hanno ricevuto ciascuno 35 milioni di dollari dal sistema Fairfax.

Investimenti in criptovalute

Per inciso, il fondo pensione con sede in Virginia aveva già investito in criptovalute prima di decidere di approfondire ulteriormente la produzione agricola. Il Morgan Creek Blockchain Opportunities Fund ha ricevuto $ 10 milioni e $ 11 milioni nel 2019 dal sistema di pensionamento dei dipendenti della contea di Fairfax da $ 5 miliardi e dal sistema di pensionamento degli ufficiali di polizia della contea di Fairfax da $ 1,8 miliardi, rispettivamente,

L'investimento iniziale è arrivato appena un anno dopo aver preso conoscenza della tecnologia. "Eravamo a una conferenza e abbiamo sentito parlare un accademico che tiene un corso sull'argomento", ha detto Molnar. "Siamo rimasti davvero incuriositi dalla promessa della tecnologia e dei suoi prodotti".

A seguito di un'ampia due diligence, i gestori delle pensioni hanno collocato l'allocazione iniziale principalmente con società che forniscono infrastrutture per i mercati delle criptovalute. I due fondi pensione hanno poi effettuato altre sette allocazioni digitali, tra cui private equity, hedge fund e ora strategie di yield farming.

"Abbiamo iniziato nel capitale di rischio e nel private equity", ha affermato Andrew Spellar, capo degli investimenti per i dipendenti della contea di Fairfax. "Ma una volta che ci siamo sentiti più a nostro agio nello spazio, abbiamo iniziato a pensare in modo un po' più ampio su come potremmo essere in grado di utilizzare le strategie nelle risorse digitali in altre parti del portafoglio".

Il loro successo finora, nonostante le turbolenze del mercato di quest'anno, ha dato fiducia a questa ulteriore impresa. Sebbene si preveda un aumento del 50% nell'anno, l'investimento rimane ancora in crescita del 350%. "Siamo ancora condannati nella nostra tesi originale", ha detto Molnar. "Le cose si riprenderanno e le tecnologie più forti probabilmente sopravviveranno".

Fidelity Investment ha fatto scalpore all'inizio di quest'anno quando ha annunciato che avrebbe consentito ai datori di lavoro di offrire Bitcoin ai dipendenti nel loro 401 (k). Nel frattempo, il CEO di Grayscale Michael Sonnenshein ha previsto che più società di fondi pensione avrebbero aggiunto criptovalute ai portafogli dei clienti.

Cosa ne pensi di questo argomento? Scrivici e raccontaci !

Il post Virginia Pension Fund Diversifying Into Yield Farming è apparso per la prima volta su BeInCrypto .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto