Secondo quanto riferito, Goldman Sachs vorrebbe raccogliere $ 2 miliardi per acquistare asset Celsius

Secondo quanto riferito, Goldman Sachs intende raccogliere $ 2 miliardi per acquistare asset Celsius

La società di prestito di criptovalute Celsius Network sembra essere allo stremo e il gigante di Wall Street Goldman Sachs dovrebbe entrare in picchiata e acquisirlo.

Secondo fonti, Goldman Sachs si sta preparando a raccogliere 2 miliardi di dollari dagli investitori per acquisire attività da Celsius in mezzo a gravi problemi finanziari.

Le fonti affermano che l'accordo consentirebbe agli investitori di caricare gli asset di Celsius con forti sconti nel caso in cui la società in difficoltà dichiarasse bancarotta. Celsius aveva accumulato oltre $ 11 miliardi di asset in gestione e ha anche prestato ai clienti un totale di $ 8 miliardi prima di congelare i prelievi all'inizio di questo mese.

Con il crollo del mercato delle criptovalute, Celsius ha riscontrato seri problemi di liquidità. Secondo i rapporti, Goldman Sachs sta cercando l'impegno dei fondi di criptovaluta Web3 e delle società finanziarie legacy con abbondante liquidità. Il colosso bancario è anche in trattative con fondi specializzati in distressed asset.

Cosa significa questo per i clienti Celsius?

Gli asset di Celsius sono principalmente criptovalute che verranno vendute a prezzi bassi e successivamente gestite dagli investitori partecipanti.

Il co-fondatore ed ex CEO di BitMEX, Arthur Hayes, ha osservato che Goldman Sachs in realtà non sta investendo i propri fondi in questo accordo proposto.

“Per favore, non credere che Goldman Sachs stia mettendo a rischio i propri soldi a meno che non lo dica esplicitamente. GS sta facendo quello che fanno le banche di consulenza, radunare un gruppo di investitori e aiutarli a strutturare l'acquisto di asset in difficoltà per una commissione phat ", ha detto in un thread di tweet di sabato .

A suo avviso, la comunità dovrebbe gioire solo una volta che il gigante bancario avrà acquistato con successo gli asset di Celsius e ripristinato i prelievi. I creditori che recuperano parte dei loro soldi ristabilirebbero sicuramente la fiducia e fornirebbero carburante per missili per una corsa al rialzo delle criptovalute a tutti gli effetti.

In caso contrario, gli utenti dovrebbero trattare tutti i "salvataggi" come "acrobazie PR, fino a quando non viene distribuito denaro reale e i depositanti effettivi possono prelevare alcuni o tutti i loro fondi da prestatori di criptovalute CENTRALIZZATI insolventi".

Basti dire che Celsius si sta pericolosamente avvicinando al fallimento. Come riportato in precedenza da ZyCrypto , il prestatore di criptovalute ha assunto avvocati di ristrutturazione dallo studio legale Akin Gump Strauss Hauer & Feld LLP. Il Wall Street Journal ha riferito venerdì che Celsius aveva coinvolto più consulenti della società di consulenza Alvarez & Marsal per aiutarla a prepararsi per una potenziale dichiarazione di fallimento.

Celsius ha offerto pochi dettagli da quando ha sospeso i prelievi. In un annuncio del 19 giugno, l'azienda ha affermato che “il nostro obiettivo continua a stabilizzare la nostra liquidità e le nostre operazioni. Questo processo richiederà tempo".

All'epoca, la società aveva indicato che avrebbe smesso di tenere sessioni di domande e risposte con i membri della comunità.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto