La prossima corsa al rialzo di Bitcoin in arrivo nel 2024, prevede Mark Yusko di Morgan Creek

Mark Yusko – un investitore americano e CEO di Morgan Creek Capital Management – ​​crede che bitcoin entrerà nella sua prossima corsa al rialzo nel 2024. La ragione principale di ciò sarà il crescente entusiasmo tra gli investitori spinto dal dimezzamento di BTC.

Inoltre, ha affermato che il prezzo attuale della criptovaluta primaria è troppo basso, pensando che il suo "fair value" dovrebbe essere di circa $ 30.000.

L'inverno è finito, benvenuta primavera

Il prezzo di Bitcoin è esploso nel 2021, superando i 60.000$ ad aprile e registrando il suo massimo storico di quasi 70.000$ a novembre. Da quel picco, tuttavia, l'asset ha invertito la sua traiettoria e ha perso ben oltre il 50% del suo valore.

Alimentato da condizioni macroeconomiche avverse e crisi finanziarie globali, BTC è sceso sotto i 18.000 dollari a giugno. In effetti, il secondo trimestre del 2022 è stato il trimestre con la performance peggiore in circa un decennio.

Tutti questi eventi negativi, combinati con il calo dell'interesse da parte degli investitori, hanno indotto numerosi esperti del settore a ritenere che l'inverno delle criptovalute regni nello spazio.

In una recente intervista , Mark Yusko – l'uomo responsabile di Morgan Creek Capital Management – ​​ha affermato che questo periodo di ribassi dei prezzi e di incertezza è finito. A suo avviso, è arrivata la primavera e, con essa, una ripresa del prezzo del bitcoin:

“Quindi sosterrò che è arrivata la primavera. Se guardi agli ultimi due cicli, abbiamo lo stesso numero di giorni in quel ciclo in cui è iniziata la primavera e l'inverno è finito. La primavera potrebbe durare mesi. Non dobbiamo avere un mercato rialzista immediato".

Marco Yusko. Fonte: Yahoo
Marco Yusko. Fonte: Yahoo

Nello specifico, Yusko ha previsto che il passaggio all'estate cripto avverrà nel 2024, quando si verificherà il prossimo dimezzamento di BTC:

"Poi, quando arriveremo all'estate, sarà allora che avremo la prossima mossa speculativa, e immagino che arriverà in previsione del prossimo dimezzamento nel 2024".

L'halving è un evento che si verifica ogni circa quattro anni e riduce la velocità di creazione di nuovi bitcoin tagliando a metà le ricompense dei blocchi. I minatori attualmente ricevono 6,25 BTC per blocco e il numero scenderà a 3,125 BTC nel 2024.

L'evento è considerato altamente rialzista poiché riduce la velocità con cui vengono prodotte nuove monete. Allo stesso tempo, se la domanda rimane la stessa o aumenta, i principi economici di base impongono che anche il valore dell'attività aumenti.

BTC in marcia verso $ 250.000?

Yusko è noto come un solido sostenitore del settore degli asset digitali, in particolare bitcoin. L'anno scorso, ha previsto che il prezzo dell'asset potrebbe salire alle stelle a 250.000 entro il 2026. Tuttavia, ha sottolineato che una corsa accidentata accompagnerà questa impennata. Considerando il mercato ribassista in corso, l'ipotesi di Yusko suona abbastanza accurata.

Ha anche immaginato che la capitalizzazione di mercato di BTC sarà uguale a quella dell'oro poiché ritiene che l'asset digitale si sia trasformato in una "perfetta riserva di valore" e stia per sostituire il metallo prezioso.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto