La lunghezza del mercato ribassista ha ora raggiunto i cicli precedenti, l’inversione di tendenza è imminente?

I mercati ribassisti sembrano sempre essere affari lunghi e prolungati, ma la forte tendenza al ribasso dura solo un anno o giù di lì.

L'industria delle criptovalute ha raggiunto il suo massimo storico di poco più di $ 3 trilioni di capitalizzazione di mercato nel novembre 2021. Quasi un anno dopo, il 22 novembre, ha raggiunto un minimo ciclico di $ 820 miliardi, segnando un calo del 73%.

Nel suo recente rapporto "Ahead of the curve", Arcane Research ha osservato che questo ciclo ribassista ora corrisponde a quelli del 2014 e del 2018 in termini di lunghezza.

"Il mercato ribassista di BTC è durato ora per una durata paragonabile ai mercati ribassisti del 2014-15 e del 2018."

Ribassista sul fondo del mercato?

Tuttavia, nel ciclo precedente, i mercati sono scesi dell'87% da 830 miliardi di dollari nel gennaio 2018 a poco più di 100 miliardi di capitalizzazione di mercato nel dicembre dello stesso anno. La grandezza di questo attuale non è stata così grande nonostante il crollo di Terra/Luna e FTX.

Ciò che ha seguito il minimo ciclico è stato un lungo periodo di consolidamento e lenta accumulazione, che è ciò che potremmo vedere in questo momento.

Il rapporto ha rilevato che l'attuale mercato di Bitcoin (non il limite massimo di criptovalute) ha visto un periodo di 376 giorni dal picco al minimo. Nel 2018 tale periodo era di 364 giorni e nel 2014 è durato 407 giorni.

"Pertanto, mentre l'attuale durata del prelievo è stata paragonabile a quella dei cicli precedenti, per ora le profondità sono più elevate".

I mercati sono saliti di circa il 10% dall'attuale minimo del mercato ribassista la scorsa settimana. Circa $ 80 miliardi sono tornati indietro nel sollevare nuovamente la capitalizzazione totale di $ 900 miliardi.

Pivot della FED buono per le criptovalute

Altre influenze potrebbero anche significare il fondo del mercato e un cambio di tendenza. Il perno della Federal Reserve statunitense verso misure di ripresa meno aggressive potrebbe significare aumenti dei tassi di interesse inferiori e minori il prossimo anno. Questa sarebbe una buona notizia per gli asset a rischio come i titoli tecnologici e le criptovalute, che quest'anno sono stati tutti colpiti.

Con tutta la leva finanziaria spazzata via dai mercati delle criptovalute, rimangono solo gli hodler hardcore e quelli con piena convinzione.

Bitcoin ha recuperato $ 17.000 questa settimana ed Ethereum ha nuovamente superato $ 1.300, quindi potrebbe iniziare a formarsi un cambiamento di tendenza a lungo termine. Tuttavia, è improbabile che ci sia un mercato rialzista completo fino alla fine di quest'anno, quando le normative non saranno appianate e le istituzioni torneranno alla classe di asset.

La lunghezza del mercato post ribassista ha ora eguagliato i cicli precedenti, l'inversione di tendenza è imminente? apparso per la prima volta su CryptoPotato .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto