Il presidente della Turchia dovrebbe ingoiare la pillola rossa di Bitcoin dopo l’incontro con Bukele di El Salvador

La "morte della lira" sta alimentando un enorme picco in Bitcoin, attività USDT in Turchia
  • Il leader di El Salvador ha recentemente incontrato il presidente turco.
  • Tra i discorsi di cooperazione e investimento, è probabile che la questione del Bitcoin possa essere successivamente affrontata dal governo turco.
  • Una storica legislazione turca sulle criptovalute è all'orizzonte per la nazione europea.

Il governo di El Salvador ha rivelato che il presidente Nayib Bukele ha fatto visita al turco Tayyip Erdogan durante la settimana. La visita è stata orientata verso una maggiore cooperazione tra i paesi e investimenti in El Salvador.

La Turchia adotterà Bitcoin?

L'impegno del presidente Nayib Bukele con la sua controparte turca dovrebbe portare a una potenziale adozione di Bitcoin per il paese europeo. L'itinerario del presidente salvadoregno lo ha visto incontrare i leader delle industrie e rendere omaggio al padre fondatore della nazione europea, Mustafa Kemal Atatürk, presso il suo monumento.

Il governo di El Salvador, nella sua dichiarazione ufficiale, ha affermato che Bukele cercherà di "rafforzare le relazioni con il Paese e cercare opportunità di cooperazione e di investimento". Nella dichiarazione, è stato ricordato che lo scorso anno la Turchia aveva svolto un ruolo nell'aiutare El Salvador a combattere la pandemia mortale.

“Nel 2021, l'Agenzia di cooperazione turca ha facilitato il modulo di formazione online "Metodi per combattere il COVID-19", di cui hanno beneficiato 35 medici e rappresentanti del settore sanitario in El Salvador. El Salvador ha anche esplorato opportunità per le aziende turche di investire in El Salvador, in particolare nei settori dell'energia e del turismo".

È importante notare che la Turchia ha lottato con un'impennata dell'inflazione nell'ultimo anno, che ha visto la lira perdere circa la metà del suo valore rispetto al dollaro. Finora, le autorità responsabili delle politiche fiscali nel paese hanno lottato per ridurre i tassi, con Erdogan che ha interrotto qualsiasi discussione sull'aumento dei tassi.

Non sarà una sorpresa se Bukele coinvolgerà il presidente turco in una conversazione sulla famosa adozione di Bitcoin da parte di El Salvador, come Bukele ha notato in un tweet alcune settimane fa che l'adozione di Bitcoin da parte di El Salvador ha il potenziale per cambiare le loro fortune economiche .

Al momento, la posizione della Turchia sulle criptovalute rimane poco chiara. Va notato che il paese, per ora, ha limitato i pagamenti crittografici ma non impedisce alle persone di detenere criptovalute e risorse digitali.

La legge turca sulle criptovalute è pronta

Solo meno di un mese fa, Erdogan aveva rivelato che la legge turca sulle criptovalute era stata fissata per la deliberazione del parlamento del paese. Gli esperti si aspettano che la nuova legge riveda completamente le attuali politiche crittografiche del paese.

Erdogan lo ha rivelato in una conferenza stampa, aggiungendo che l'obiettivo di questa nuova legislazione sarebbe consentire l'uso legittimo delle criptovalute. Questo annuncio è stato una sorpresa, visti i precedenti del Paese con il nascente mercato sotto l'attuale amministrazione.

I cittadini turchi durante la recente recessione economica e la svalutazione della lira si sono in gran parte rivolti alle criptovalute come riserva di valore. Di conseguenza, c'è stato un picco nelle transazioni crittografiche nel paese, in particolare con Bitcoin e stablecoin ancorati al dollaro USA in testa.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto