I pagamenti Dogecoin potrebbero finalmente arrivare su Twitter

I pagamenti Dogecoin potrebbero finalmente arrivare su Twitter

Twitter ha presentato scartoffie al Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti la scorsa settimana per diventare un elaboratore di pagamenti, che potrebbe aprire la strada ai pagamenti crittografici.

La mossa arriva mentre Musk cerca di aumentare i ricavi pubblicitari in calo presso la società di social media nota come la piazza della città del mondo.

Twitter potrebbe espandere la funzionalità limitata dei "consigli di Twitter".

Secondo il New York Times, Twitter ha presentato la sua domanda di registrazione al Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN). Qualsiasi azienda che elabora trasferimenti di denaro, cambi di valuta o assegni in contanti deve registrarsi presso FinCEN, l'ufficio federale responsabile della lotta alla finanza illecita negli Stati Uniti

Fino ad ora, Twitter ha consentito ai creatori di ricevere suggerimenti Bitcoin dai fan tramite l'interfaccia di programmazione dell'applicazione (API) di Strike. L'API utilizza i canali di micropagamento del livello due Bitcoin di Lightning Network per condurre una transazione fuori catena. Più transazioni vengono quindi raggruppate insieme e inviate alla catena principale. I fan potrebbero anche dare una mancia ai creatori usando denaro contante.

Ma questo era il limite della tecnologia fino ad ora. Anche se non è chiaro chi fornirà la tecnologia per i pagamenti di Twitter, Musk potrebbe sfruttare un'ex banca online che ha aiutato a fondare. Nel giugno 2022, PayPal ha lanciato un nuovo servizio che consente ai clienti negli Stati Uniti di acquistare, vendere e detenere Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash.

Ma non dimenticare DOGE

Ma gli appassionati di criptovalute sperano che la relazione amorosa di Musk con un certo memecoin prevalga su tutte le altre considerazioni.

L'altra società di Musk, Tesla, ha consentito ai clienti di pagare Dogecoin per particolari prodotti Tesla tramite il processore di pagamenti BitPay. Il suo Cyberwhistle, lanciato il 14 settembre 2022, è stato venduto al dettaglio per 1.000 DOGE, mentre un nuovo profumo, "Burnt Hair", potrebbe anche essere acquistato con DOGE tramite BitPay.

Twitter
Fonte: Tesla

C'è anche la possibilità che Twitter possa elaborare i pagamenti DOGE per combattere i bot spam sulla piattaforma.

Prima che il CEO di Tesla acquistasse Twitter per $ 44 miliardi, è stato bloccato in una battaglia giudiziaria con Twitter dopo aver ritirato un precedente accordo per acquistare la società di social media. Come parte del processo, le conversazioni di Musk con diversi ex dirigenti di Twitter sono state rivelate in un documento che ha aperto gli occhi.

Uno scambio ha rivelato di aver preso in considerazione la possibilità di convertire Twitter in un servizio basato su blockchain, incaricando DOGE di combattere i bot sul social network.

“My Plan B è una versione di Twitter basata su blockchain, in cui i 'tweet' sono incorporati nella transazione dei commenti. Quindi dovresti pagare forse 0,1 Doge per commento o ripubblicazione di quel commento. Musk ha detto a Steve Davis, un collega esecutivo della Boring Company, la costruzione di tunnel di Musk.

In seguito ha abbandonato il piano in quanto irrealizzabile. Ma la nuova applicazione FinCEN potrebbe suggerire una più ampia spinta all'e-commerce per Twitter che includa i pagamenti crittografici. Le rigide regole antiriciclaggio di FinCEN potrebbero significare che gli appassionati di criptovalute dovranno rinunciare alla propria identità per effettuare transazioni. Il tempo dirà come si svolgerà la saga.

Per l'ultima analisi Bitcoin (BTC) di Be[In]Crypto , fai clic qui .

Il post Dogecoin Payments potrebbe finalmente arrivare su Twitter è apparso per la prima volta su BeInCrypto .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto