CryptoCom assicura l’approvazione normativa in Francia

Lo scambio di risorse digitali con sede a Singapore CryptoCom ha ricevuto una licenza dalle autorità di regolamentazione francesi Autorité des marchés financiers (AMF) per operare nel paese come fornitore di servizi di risorse digitali (DASP). 

L' approvazione è stata concessa dopo che lo scambio è stato autorizzato dall'Autorité de Contrôle Prudentiel et de Résolution (ACPR). L'ACPR è un'autorità amministrativa indipendente che esercita la vigilanza prudenziale delle società finanziarie regolamentate in Francia. 

CryptoCom supera il controllo normativo 

Secondo l' annuncio ufficiale , lo scambio è stato sottoposto a scrutinio relativo ad attività di riciclaggio di denaro e lotta al terrorismo finanziario prima di ricevere la licenza per offrire i propri prodotti nel rispetto delle leggi locali. 

La mossa è in linea con la missione a lungo termine di CryptoCom di espandere la sua presenza nel mercato europeo per rafforzare la sua posizione in Europa. 

“Il mercato europeo è fondamentale per la crescita e il successo a lungo termine di Crypto.com e siamo estremamente orgogliosi di ricevere ora la registrazione in Francia dall'AMF. Non vediamo l'ora di continuare a lavorare con AMF e ACPR mentre introduciamo i nostri prodotti e servizi in Francia, offrendo agli utenti una piattaforma crittografica completa, sicura e protetta", ha affermato Kris Marszalek, CEO di CryptoCom.

L'azienda è l'ultima ad entrare a far parte di un elenco crescente di scambi di criptovalute che operano in Francia dopo che il principale rivale Binance ha ottenuto l'approvazione per offrire servizi simili ai clienti nel paese. 

CryptoCom cerca l'espansione globale

Come parte dei suoi sforzi per stabilire la sua portata nel mercato crittografico globale, CryptoCom ha ricevuto una serie di approvazioni da osservatori del mercato per offrire i suoi prodotti in tutto il mondo. 

A giugno, CryptoCom e altri due scambi hanno ricevuto l'approvazione in linea di principio dall'Autorità monetaria di Singapore per offrire servizi di token di pagamento digitali (DPT) ai clienti nel paese. 

Poco dopo, la società ha ottenuto una licenza operativa dall'organismo di regolamentazione finanziaria italiana, Organismo Agenti e Mediatori (OAM), per servire gli investitori in Italia nel rispetto della legislazione del mercato locale. 

L'azienda ha anche ricevuto l'autorizzazione a operare come attività di criptovalute nel Regno Unito attraverso l'autorità di regolamentazione del paese, la Financial Conduct Authority (FCA). 

Nel frattempo, CryptoCom non è l'unico exchange di criptovalute che si impegna attivamente per rafforzare la sua posizione nel mercato globale. Le principali società di asset digitali come Binance, Coinbase , FTX e Huobi hanno ottenuto licenze per operare in diversi paesi del mondo. 

Il post CryptoCom Secures Regulatory Approval in Francia è apparso per la prima volta su CryptoPotato .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto