Binance non è una società registrata, avverte la SEC delle Filippine

Binance è di nuovo sotto i riflettori dopo aver attirato l'attenzione delle autorità di regolamentazione – questa volta dalla Securities and Exchange Commission delle Filippine – che hanno messo in guardia dall'investire con l'exchange globale.

L'avvertimento è stato incluso in una lettera inviata alla SEC da Infrawatch PH, un'organizzazione di ricerca sulle politiche pubbliche che mira a inserire lo scambio di criptovalute nella lista nera come entità "non registrata".

Infrawatch PH sta chiedendo all'organismo di vigilanza filippino di svolgere un'indagine tempestiva e vietare le operazioni di Binance nelle Filippine.

Il think tank aveva anche chiesto in precedenza al Dipartimento del Commercio e dell'Industria (DTI) di indagare sulle operazioni dell'exchange di criptovalute.

Binance sotto il radar della SEC delle Filippine

In una lettera di 12 pagine inviata alla SEC dal convocatore di Infrawatch PH, Terry I. Ridon, l'organizzazione ha delineato misure particolari che vuole che l'agenzia adotti contro lo scambio.

La lettera afferma che:

"Di conseguenza, non possiede l'autorità adeguata e/o la licenza per sollecitare investimenti poiché solo le entità registrate possono richiedere ed ottenere le licenze necessarie per sollecitare investimenti".

Un recente avvertimento pubblico lanciato dall'ex segretario alle finanze delle Filippine Carlos Dominguez, secondo Infrawatch, supporta ulteriormente l'affermazione di Ridon.

Immagine: Bangko Sentral Ng Pilipinas Nessun record con banca centrale o SEC

L'avviso indicava esplicitamente che il cambio di valuta digitale non ha alcun record con la SEC o la Bangko Sentral ng Pilipinas (BSP), la banca centrale del paese.

BSP aveva precedentemente emesso "Linee guida per i cambi di valuta virtuale" in conformità con la circolare n. 944 del 2017, che riaffermava che i venture capitalist non hanno "status di valuta legale" e non sono emessi né garantiti da alcun governo.

Da parte sua, anche il direttore della SEC Oliver O. Leonardo ha sostenuto l'affermazione del convocatore di Infrawatch. In una lettera, Leonardo ha affermato che, sulla base della loro valutazione iniziale, "Binance non è una società registrata o una partnership".

La società ha commercializzato e promosso prodotti e strumenti finanziari nel paese nonostante la mancanza di autorizzazione, l'assenza di un ufficio locale e le operazioni tramite terze parti, ha affermato.

Infrawatch ha rivelato che Binance ha più di 1,4 milioni di utenti e ha indicato proposte per espandere la sua presenza nella vivace nazione del sud-est asiatico.

Scambio di criptovalute in acqua calda

Nel frattempo, l'affiliata statunitense di Binance ha dichiarato che cesserà di scambiare il token AMP di Flexa a causa della classificazione dell'asset come titolo da parte della SEC statunitense.

A seguito di una notizia della scorsa settimana secondo cui la SEC sta indagando su Coinbase per aver presumibilmente consentito ai residenti negli Stati Uniti di scambiare risorse digitali che avrebbero dovuto essere registrate come titoli, la SEC ha preso provvedimenti.

Binance è stata penalizzata nei Paesi Bassi per aver operato senza documentazione adeguata, ha rivelato la banca centrale olandese due settimane fa.

Ad aprile, la De Nederlandsche Bank (DNB), che regola le registrazioni dei provider di servizi crittografici, ha multato Binance di 3,4 milioni di dollari.

Una class action è stata avviata contro il braccio statunitense dell'exchange, Binance.US, per il marketing e la vendita delle defunte monete Terra LUNA e UST.

Capitalizzazione di mercato totale di criptovalute a $ 1,06 trilioni sul grafico giornaliero | Fonte: TradingView.com Immagine in evidenza da Binance, grafico da TradingView.com

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto