Potenziare i DAO su Cardano: intervista con The Summon Platform

Dopo il lancio, il nuovo toolkit di creazione e gestione DAO basato su Cardano, The Summon Platform, ha attirato l'attenzione dei sostenitori di DAO in tutto il mondo blockchain.

CryptoPotato ha incontrato i quattro co-fondatori di The Summon Platform : Adam Rusch, Ph.D., presidente della Summon Association no-profit, Thomas "TCT" DiMatteo, CEO di Summon Labs, Riley Kilgore, CTO di Summon Labs e Matthew Bowen, Esq, consigliere generale di Summon Labs.

La nostra conversazione si è svolta il 2 agosto.

Da quando The Summon Platform è stato annunciato due settimane fa, c'è stato un notevole interesse da parte dei media blockchain e dei media tecnologici tradizionali. Aiuteresti i nostri lettori a capire come Summon è emerso con un tale slancio apparente?

Tommaso Di Matteo

È stato emozionante vedere che The Summon Platform è stata accolta molto bene e tutti, dal nostro team principale alla più ampia comunità di Cardano e blockchain, hanno visto la piattaforma come un pezzo chiave dell'infrastruttura.

Il team Summon è emerso dalla community di Cardano e da ADAO, il primo DAO sulla blockchain di Cardano, quindi siamo stati in grado di metterci alla prova e guadagnare la fiducia della comunità nell'ultimo anno attraverso tutto il lavoro open source che abbiamo svolto. Nell'ultimo anno, il team ha lavorato in modo approfondito sull'infrastruttura e sulle basi principali per consentire cose come la piattaforma Summon. All'inizio del 2022 abbiamo lanciato il primo portafoglio multi-sig di Cardano e la community lo ha adorato.

Alla fine è stato facile per un piccolo gruppo di persone gestire collettivamente i fondi. Quindi, abbiamo creato un portale di token staking basato su smart contract in modo che i progetti possano premiare i loro titolari senza la necessità di una terza parte fidata. Questi Dapp, insieme a quasi 40 altri repository open source nel nostro GitHub, ci hanno guadagnato un posto di fiducia come creatori di community first e la Summon Platform non è diversa.

Il nostro slancio è probabilmente dovuto a questo enorme vantaggio che abbiamo rispetto ad altri team che sono nuovi di zecca per l'ecosistema. Cardano ha una comunità intelligente e critica. Non hanno paura di fare domande difficili. Apprezziamo questo attributo e siamo sempre stati all'altezza dell'occasione. Siamo fortunati ad aver guadagnato molte informazioni critiche, che vengono tutte riversate in The Summon Platform.

Secondo i tuoi vari annunci recenti, ecco due organizzazioni responsabili di The Summon Platform: Summon Association e Summon Labs. Puoi approfondire questo modello?

Adam Rusch

Stiamo seguendo un modello di sviluppo dell'ecosistema che vede un'associazione no-profit che lavora con società di sviluppo per dare vita alla piattaforma. La Summon Association è stata creata per detenere il marchio e l'identità della piattaforma, distribuire i token che governeranno la piattaforma e coordinare il lavoro all'interno dell'ecosistema. Abbiamo incaricato Summon Labs di essere gli sviluppatori principali, ma le parti più significative della piattaforma saranno sempre open source e speriamo di attirare più sviluppatori che contribuiscano e si basino su di esse.

IMG_0102

Un tema forte che attraversa i tuoi vari annunci e post medi è la facilità d'uso.

Riley Kilgore

Giusto, come ha detto Thomas, per quanto riguarda la costruzione di un ecosistema, il nostro team ha contribuito ampiamente agli strumenti non DAO per consentire a chiunque e a tutti di svilupparsi.

La facilità d'uso è sicuramente al primo posto nelle nostre menti. Riteniamo che la facilità d'uso sia necessaria per l'onboarding e che l'ecosistema Cardano sia talvolta considerato poco intuitivo da altri ecosistemi. Quindi, più facilitiamo l'onboarding di individui e organizzazioni in ogni senso della parola, meglio siamo in grado di aiutarli a sfruttare il potere della blockchain.

Adam Rusch

Riteniamo che sia essenziale fornire all'utente non solo facilità d'uso, ma anche la potenza nella relazione di quando può utilizzare gli strumenti con cui stiamo lavorando. Ci stiamo assicurando di avere il giusto equilibrio tra il rendere facile l'uso per la persona e dare loro la massima potenza possibile. Il massimo controllo possibile sulle proprie tesorerie e sui propri sistemi, sui propri DAO. In modo che sappiano sempre che se avviano un DAO con noi, hanno ancora il controllo. Possono prenderlo in qualsiasi altro posto e noi siamo qui per aiutarli con il loro DAO. Non siamo qui per controllare il loro DAO.

Spiegheresti il ​​token SUMMON e il suo ruolo in The Summon Platform?

Riley Kilgore

Il token SUMMON fungerà da token di governance per Summon DAO. Sebbene Summon sia principalmente una piattaforma e continuerà a svolgere il suo scopo in quanto tale, è anche governabile. Il potenziale per il futuro della piattaforma e dei token si basa direttamente sul sentimento degli utenti che scelgono di esprimere il proprio voto nel Summon DAO.

Adam Rusch

Tenendo in mano i token SUMMON, puoi avere voce in capitolo su come si sviluppa e viene gestito l'ecosistema della piattaforma Summon perché è un token di governance. E personalmente, come presidente della Summon Association, sono entusiasta dell'idea che ci saranno DAO che avranno seggi nell'assemblea di Summon. Ci saranno DAO che contengono token SUMMON e saranno riconosciuti dall'assemblea Summon. Questo è un tipo di modello che non abbiamo mai visto prima: un DAO avrebbe una rappresentazione in un'organizzazione fisica reale. E sarà davvero fantastico quando i membri DAO potranno votare su chi è il rappresentante.

Riley Kilgore

Penso che la maggior parte dei DAO di Cardano utilizzerà Summon come modo per interagire con la blockchain di Cardano. Penso che, detto questo, sarai in grado di avere molta influenza sul modo in cui le persone interagiscono con i DAO su Cardano. Semplicemente attraverso il governo dell'ecosistema di Summon.

IMG_0103

Forse possiamo ridurre un po' lo zoom e sentire le tue opinioni sull'intera idea di DAO?

Matteo Bowen

I DAO, o organizzazioni autonome decentralizzate , sono una nuova forma di organizzazione resa possibile dalla tecnologia blockchain che vede un'adozione accelerata insieme all'emergere della cultura web3 nel mainstream. I DAO sono decentralizzati, il che significa che non sono controllati centralmente da nessuna entità.

Piuttosto, i DAO sono governati dalle decisioni collettive dei loro membri, che sono tipicamente rappresentati da token sulla blockchain.

Poiché i DAO sono un fenomeno relativamente nuovo, non esiste un corpus di leggi esistente che li affronti in modo specifico. Di conseguenza, le DAO devono navigare in un panorama legale complesso con poche indicazioni. Questo può essere difficile, in particolare nelle giurisdizioni in cui le DAO non sono formalmente riconosciute dalla legge.

Inoltre, la mancanza di un riconoscimento formale può rendere difficile per le DAO l'accesso ai servizi e ai mercati finanziari tradizionali. Nonostante queste sfide, le DAO offrono un modello unico di governance che promette bene per il futuro.

La Summon Association ha coinvolto esperti a livello globale sull'argomento del modo migliore per strutturare un DAO al fine di ridurre al minimo l'esposizione al rischio normativo massimizzando i vantaggi del decentramento. Tuttavia, perché le DAO sono ancora relativamente nuove e c'è ancora molta incertezza su come verranno trattate dalle autorità di regolamentazione in futuro. Pertanto, i DAO che cercano la conformità normativa potrebbero dover affrontare sfide nella navigazione nel panorama giuridico-normativo esistente e dovrebbero consultare in anticipo un consulente legale esperto di blockchain per consigli sulle migliori pratiche e strategie di mitigazione del rischio appropriate per le tue circostanze particolari.

Sono interessato a sapere perché hai selezionato Cardano come ecosistema blockchain? E The Summon Platform ha una visione per un futuro a catena incrociata?

Riley Kilgore

La blockchain di Cardano sfrutta un nuovo meccanismo di consenso che consente tutti i vantaggi della Proof of Stake consentendo al contempo ai fondi degli utenti di rimanere al sicuro nei loro portafogli, mentre la maggior parte dei sistemi Proof of Stake richiede qualcosa di noto come slashing. Oltre a ciò, il modello e-UTxO consente il determinismo delle transazioni e un livello di concorrenza estremamente elevato.

Lavoro con Plutus da prima che fosse lanciato dal vivo sulla testnet o mainnet di Cardano. Ci sto lavorando da prima che fosse effettivamente finalizzato nelle specifiche. Ho contribuito personalmente a diversi set di strumenti sottostanti in Cardano.

La mia convinzione è che Cardano sia il modello blockchain giusto, ma intendiamo andare a catena incrociata. Continueremo a dare la priorità a Cardano, ma credo che presto prenderemo di mira anche le catene basate su Algorand e EVM.

Grazie mille per questo discorso, ragazzi. Qualche ultima parola?

Adam Rusch

Al momento del lancio, la Summon Platform sarà il modo preminente per creare un DAO, coordinare la governance e interagire con le primitive DeFi su Cardano. Siamo entusiasti di offrire questo servizio alla comunità e speriamo che più persone si uniscano a noi per espandere l'ecosistema in un modo che offra un'opportunità a tutti, specialmente a coloro che si sentono esclusi dai sistemi tradizionali.

La "distribuzione di token della community" della Summon Platform dei token di governance SUMMON si è svolta lunedì 3 agosto 2022. Per ulteriori informazioni su The Summon Platform, visitare il sito discoverplatform.io.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto