L’hashrate di Ethereum Classic è aumentato del 280% dopo l’unione

Secondo le statistiche di giovedì, l'hashrate di Ethereum Classic, una misura per calcolare la potenza totale utilizzata per il mining, è salito alle stelle del 280% in un giorno successivo alla fusione di Ethereum. I terahash al secondo di ETC (Th/s) sono aumentati da 64 Th/s a 183 Th/s secondo le stime del settore. Questo indicatore sottolinea che i minatori che hanno chiuso il loro negozio sulla rete ETH si sono spostati su ETC poiché l'hardware di mining di Ethereum è ancora compatibile con il chip di mining di Ethereum Classic, Ethash.

Ethereum, la seconda criptovaluta più conosciuta dopo Bitcoin, ha svelato il suo aggiornamento più significativo per trasformare la rete da Proof of Work (PoW) a Proof of Stake (PoS) il 15 settembre. Inoltre, ha disoccupato gran parte dei miner sul La rete Ethereum con l'aggiornamento a PoS ha eliminato la necessità di mining. Ma poiché i miliardi di accessori minerari acquistati non possono andare sprecati, i minatori tendono verso Ethereum Classic (ETC) per continuare il loro lavoro.

Lettura correlata: Nansen riporta che cinque entità controllano circa il 64% dell'etere in staking

Sebbene l'improvviso aumento dell'hashrate coincida con la fusione di Ethereum, l'hashrate dell'ETC è già in aumento. Ad esempio, l'hashrate ETC è aumentato di quasi il 500% nel mese precedente.

Il fondatore di Ethereum approva i minatori per passare a Ethereum Classic

Citando il passaggio a PoS, Vitalik Buterin, il fondatore di Ethereum, ha anche appoggiato i minatori per passare a Ethereum Classic per continuare il loro lavoro. Vitalik ha aggiunto in una dichiarazione;

Chi qui vuole cancellare la Proof of Stake?… Ci sono un sacco di blockchain, come c'è Ethereum Classic, che è l'originale Ethereum che non ha tradito la visione biforcando TheDAO. È una comunità molto accogliente e penso che accoglieranno sicuramente i fan di Proof of Work… Se ti piace Proof of Work, dovresti usare Ethereum Classic. È una catena assolutamente fine.

Il prezzo di ETC è attualmente scambiato al di sopra di $ 33. | Fonte: grafico dei prezzi ETCUSD da TradingView.com Miners si è spostato su altre piattaforme PoW dopo la fusione

Oltre ai minatori che si sono trasferiti su Ethereum Classic dopo la fusione, hanno anche mostrato interesse per altre piattaforme PoW, tra cui Ergo, Ravecoin e Flux. Allo stesso modo, una società di analisi dei dati dedicata al mining, 2Miners , ha concluso che la rete di Ergo ha registrato una rapida crescita del 400% nelle 24 ore successive alla fusione, attestandosi a 137 Th/s. E l'hashrate di Ravecoin vede un balzo da 9 Th/s a 14,34 in un giorno dopo l'unione.

L'estrazione di ETC può essere eseguita rapidamente tramite gli accessori sviluppati in precedenza di Ethereum. ETC ha bisogno di macchine basate su GPU e ASIC per il mining che sono già costruite da ETH. Inoltre, il principale pool minerario sulla rete Ethereum, Etheremine, è attualmente diventato il contributore più significativo generando 57 Th/s. Il gruppo conta in totale 30.647 minatori.

Lettura correlata: Ethereum TVL scende di oltre $ 1 miliardo dopo la fusione

ETC, l'asset nativo di Ethereum Classic, è attualmente scambiato sopra i 33$, in rialzo di oltre il 2% nell'ultima ora. Tuttavia, contrariamente alla maggiore attività mineraria, ETC ha perso oltre il 10% in un giorno e oltre l'11% la scorsa settimana.

Immagine in evidenza da Pixabay e grafico da TradingView.com

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto