La scorsa settimana [in] Crypto: il riepilogo della settimana del venerdì nelle notizie

La scorsa settimana [in] Crypto: il riepilogo della settimana del venerdì nelle notizie

Venerdì segna la fine di un'altra gloriosa settimana in criptovalute, ma questa è stata la settimana in cui è successo. Maggiori dettagli a seguire.

In altre notizie, l'hashrate di Bitcoin ha raggiunto un nuovo massimo storico, Huobi pensa che la privacy sia sopravvalutata e Craig Wright inizia un'altra battaglia legale. C'era anche una festa di compleanno. E così iniziamo…

La fusione

Sì, è successo. La cosa per cui tutti abbiamo fatto il conto alla rovescia dei blocchi . Niente più rinvii, niente più ritardi. La fusione ha segnato il momento in cui Ethereum è finalmente passato dall'essere una catena proof-of-work (PoW) a una proof-of-stake (PoS).

L' attesa era quasi troppo da sopportare, ma le nostre menti e i nostri corpi erano pronti. Sette anni dopo il suo primo annuncio, al blocco 15.537.393, è finalmente arrivato. Ci siamo fusi.

Dopo il grande evento si dice che Vitalik Buterin abbia fumato profondamente una sigaretta prima di chiedere: "Com'è stato per te?"

La migliore fusione di sempre, Vitalik.

Il nuovo (PoS Ethereum non avrà tutto a modo suo. C'è un rivale sotto forma di EthereumPoW , che offre ai minatori PoW Ethereum un nuovo posto da chiamare casa. Finora, ETHW non è riuscito a mantenere la sua valutazione iniziale , ma c'è potrebbe essere ancora più lotta nella catena dei nuovi arrivati. Il tempo lo dirà.

Hashrate alto

Aumenta il numero! Lunedì, Be[In]Crypto ha riferito che l'hashrate di Bitcoin ha raggiunto il massimo storico di 281,79 milioni , anticipando la data prevista per il prossimo dimezzamento di Bitcoin. C'è una convinzione di lunga data nella comunità che il dimezzamento degli eventi abbia un effetto positivo sul prezzo di BTC. Prendilo.

BTC Hashrate/Blockchain.com

Privacy non più

Lunedì è stata una giornata impegnativa per le criptovalute e una giornata impegnativa per Huobi che ha annunciato che avrebbe rimosso tutta una serie di criptovalute. La società ha dichiarato che avrebbe rimosso dalla lista le monete private Monero ( XMR ), Zcash ( ZEC ), Dash ( DASH ), Decred (DCR), Firo (ex Zcoin ), Verge (XVG) e Horizon (ZEN).

Il motivo esatto di questo processo di rimozione dall'elenco rimane un mistero noto solo a Huobi, il che va assolutamente bene. Dovremmo, tipo, rispettare totalmente la loro privacy al riguardo.

Non sarebbe una settimana in cripto senza qualche controversia legale. Martedì, Craig Wright ha iniziato il suo ultimo di una lunga serie di cause legali, questa volta contro Magnus Granath, alias Hodlonaut.

Hodlonaut aveva insinuato in modo piuttosto scortese che il signor Wright fosse un imbroglione. Il signor Wright è amico del miliardario Calvin Ayre, che ha più soldi di Dio ed è abbastanza felice di finanziare qualsiasi causa legale che il signor Wright vuole. Auguriamo a tutte le parti, esattamente allo stesso modo, buona fortuna.

In un altro divertimento legale, la Corea del Sud ha emesso un mandato d'arresto per il fondatore di Luna Do Kwon . Il mandato cita reati che includono una "violazione dei regolamenti del mercato dei capitali". Tuttavia, potrebbero esserci ostacoli significativi da superare prima che i legislatori trattengano l'ex fondatore, poiché attualmente risiede a Singapore.

NFT

La settimana ha offerto molto per eccitare i fan degenerati di JPEG. Un rapporto trapelato suggerisce che Bored Ape Yacht Club potrebbe essere impostato per lanciare un'altra raccolta di token non fungibili (NFT). Il progetto, che si dice si chiami Mecha Apes , suggerisce che i pezzi di Otherside Mecha potrebbero aumentare di valore. O no. DYOR. Altrove, BAYC è destinata a entrare nel mondo della musica e nessuno può fermarli.

Nelle notizie non sulle scimmie, la caffetteria Starbucks ha annunciato l'intenzione di emettere un programma di premi NFT con MATIC.

Be[In]Crypto festeggia il suo quarto compleanno

Come testata giornalistica di criptovalute, Be[In]Crypto preferisce raccontare storie piuttosto che diventare la storia, ma questa settimana ha segnato un'importante pietra miliare per l'organizzazione e pensiamo che valga la pena festeggiare: Be[In]Crypto ha ora quattro anni !

Be[in]Crypto quarto compleanno

Per celebrare l'occasione abbiamo avuto una riprogettazione totale del sito che dovrebbe rendere la tua esperienza di lettura molto più piacevole. Ci auguriamo che vi piaccia e sappiamo che anche se potremmo essere un po' più belli di prima, offriamo comunque la stessa bontà delle notizie crittografiche all'interno.

Quattro anni fa, Be[In]Crypto iniziò con solo quattro persone. Oggi siamo una testata giornalistica mondiale e siamo comodamente presenti nelle prime 3 pubblicazioni crittografiche a livello globale. Tuttavia, non possiamo riposare ora e la nostra missione di informare e responsabilizzare i nostri lettori non fa che aumentare.

Grazie cari lettori per esservi uniti a noi nel viaggio fino ad ora. Perché qui andiamo avanti insieme, solo verso l'alto.

Il post Last Week [in] Crypto: The Friday Roundup of the Week in News è apparso per la prima volta su BeInCrypto .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto