La capitale C di Hong Kong raccoglierà $ 500 milioni da investire in criptovalute: rapporto

Secondo quanto riferito, C Capital, una società fondata dal miliardario di Hong Kong Adrian Cheng, intende raccogliere 500 milioni di dollari da investire in valute digitali, credito e private equity nel prossimo anno e mezzo.

L'azienda pensa che il mercato delle criptovalute abbia già toccato il fondo, il che significa che approfondirlo ora è il momento perfetto.

"Quando le persone sono in difesa, noi siamo in attacco"

Secondo una copertura del 21 settembre di Bloomberg, C Capital prevede di introdurre un fondo blockchain da 200 milioni di dollari e distribuire circa 300 milioni di dollari in strategie di private equity e private credit nel 2023.

Ben Cheng, amministratore delegato e presidente dell'azienda, ritiene che l'inverno delle criptovalute abbia iniziato ad allentare la presa, il che significa che l'ambiente attuale è perfetto per nuovi investimenti per "ottenere i migliori risultati". Contrariamente a molte entità che al momento preferiscono stare alla larga dal mercato delle risorse digitali, Cheng ha affermato:

"Quando le persone sono in difesa, noi siamo in attacco".

Fondato cinque anni fa, C Capital non è un principiante nel settore delle criptovalute. Negli ultimi mesi ha investito circa 1 miliardo di dollari in asset digitali e crediti, mentre l'obiettivo principale del suo hedge fund è il trading di criptovalute. Cheng ha rivelato che l'azienda ha rifiutato la partecipazione di altre aziende e fondi angelici in una fase iniziale perché quelle avevano vantaggi limitati.

Nel corso della sua esistenza, C Capital ha investito in oltre 60 aziende, tra cui la famosa società di giochi blockchain Animoca Brands.

È tempo di una corsa al toro?

Il prolungato mercato ribassista nel 2022 ha vaporizzato gran parte dell'interesse degli investitori per le criptovalute, mentre le istituzioni più importanti preferiscono stare alla larga dalla classe di attività quando i prezzi scendono.

Tuttavia, alcuni si aspettano che questo ciclo finisca presto, il che potrebbe spingere un'espansione dei prezzi e possibili profitti per coloro che sono entrati nel mercato ai suoi livelli bassi.

All'inizio del mese, Dan Morehead, amministratore delegato di Pantera Capital, ha affermato che "il bitcoin è alla prossima tappa di un rally". Tuttavia, non è stato in grado di fornire una cronologia precisa di quando i prezzi della maggior parte delle risorse digitali si dirigeranno di nuovo a nord:

“Abbiamo attraversato tre grandi cicli di mercato ribassista. In realtà penso che abbiamo toccato i minimi a giugno e siamo diretti al prossimo mercato rialzista. Potrebbe essere difficile e potrebbe volerci del tempo, ma penso che siamo alla prossima tappa di un rally ".

D'altra parte, Mark Yusko – CEO di Morgan Creek Capital Management – ​​pensa che la prossima corsa al rialzo avverrà nel 2024, alimentata principalmente dal dimezzamento di BTC.

Vale la pena notare che il mercato delle criptovalute, in particolare la valutazione di Ether, avrebbe dovuto riprendersi un po' dopo " The Merge ", avvenuta la scorsa settimana. Tuttavia, si è trasformato in un evento di "vendita di notizie" poiché l'ETH è sceso di circa il 20% dalla transizione in PoS.

Il post C Capital di Hong Kong per raccogliere $ 500 milioni da investire in criptovalute: il rapporto è apparso per la prima volta su CryptoPotato .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto