I timori per le valute digitali decentralizzate che si stanno avverando, afferma BIS

I timori per le valute digitali decentralizzate che si stanno avverando, afferma BIS

I timori di lunga data sulle valute digitali decentralizzate stanno ora realizzando con la recente flessione dei mercati delle criptovalute, secondo l'organismo globale ombrello per le banche centrali.

Il crollo del 70% di Bitcoin e il recente crollo di TerraUSD sono i principali indicatori di un problema strutturale, ha affermato il direttore generale della Bank of International Settlements (BIS) Agustin Carstens. "Penso che tutte queste debolezze che sono state evidenziate prima si siano praticamente materializzate", ha detto Carstens.

"Non puoi sfidare la gravità… Ad un certo punto devi davvero affrontare la musica". Alcuni analisti stimano che i mercati delle criptovalute si siano ridotti di oltre $ 2 trilioni dal picco di novembre dello scorso anno.

Tuttavia, Carstens non credeva che un tracollo di queste dimensioni avrebbe innescato una crisi sistemica, simile a quando i cattivi mutui subprime hanno istigato una recessione globale. Pur sottolineando che l'entità delle perdite sarebbe gestibile, ha anche riconosciuto il contributo delle criptovalute all'incertezza. "Sulla base di ciò che sappiamo, dovrebbe essere abbastanza gestibile", ha detto. "Ma ci sono molte cose che non sappiamo".

La BRI chiede valute digitali "attraenti".

Oltre a queste preoccupazioni, la BRI ha anche affrontato la necessità di sviluppare interessanti valute digitali delle banche centrali (CBDC) in una prossima relazione annuale.

Nel rapporto, la BRI espone la sua visione per il futuro sistema monetario, in cui le banche centrali adottano le migliori pratiche per le valute digitali al fine di mantenere il controllo sugli emittenti privati.

Attualmente, circa il 90% delle autorità monetarie di tutto il mondo sta esplorando le CBDC. Sebbene ciascuno affronti i propri progetti nel modo più adeguato alle proprie esigenze, la BRI desidera coordinare questioni chiave come l'interoperabilità transfrontaliera.

Questi includono molte sfide immediate, principalmente tecnologiche, ma anche geopolitiche, come le relazioni tese con Russia e Cina. "Questa (interoperabilità) è un argomento che è stato all'ordine del giorno del G20 per un po' di tempo… quindi penso che ci siano buone possibilità per questo di andare avanti, penso nei prossimi due anni", ha detto Carstens.

Il post Teme per le valute digitali decentralizzate Si sta avverando, afferma che BIS è apparso per la prima volta su BeInCrypto .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto