Galoy lancia “Stablesats” portando i saldi in dollari statunitensi a Lightning Network

Galoy, una piattaforma bancaria Bitcoin open source, ha introdotto una nuova funzionalità che consente alle persone di detenere saldi in dollari USA sulla rete lampo di Bitcoin.

Tuttavia, a differenza di altri tentativi di portare dollari sulla blockchain, la funzione non utilizza né stablecoin né un'integrazione di pagamento fiat diretto.

Sostenere i dollari con Bitcoin

Come spiegato in un video condiviso da Galoy martedì, la nuova funzionalità, nota come "Stablesats", consente agli utenti di stabilizzare il valore delle loro partecipazioni in Bitcoin a una specifica denominazione in USD. Ciò si ottiene utilizzando prodotti derivati ​​​​di Bitcoin chiamati "swap inversi perpetui". sul backend di Galoy.

In primo luogo, un utente del portafoglio Bitcoin Beach di Galoy può scegliere di archiviare i propri "sat", all'interno di un account denominato in USD, anziché in un account BTC. Se lo fanno, Galoy usa quel Bitcoin come garanzia per aprire posizioni corte come copertura contro il calo del prezzo di Bitcoin.

Gli short creano un effetto per cui la banca non subisce profitti o perdite netti per conto degli utenti se il valore di Bitcoin oscilla in una determinata direzione. Se il valore della garanzia Bitcoin scende, la banca trae profitto dalla sua posizione corta per compensarlo.

Allo stesso modo, se il valore di Bitcoin aumenta, la banca subisce una perdita sulla sua posizione corta, annullando qualsiasi potenziale rialzo per il cliente.

"Abbiamo scelto 'Stablesats' perché svolge la stessa funzione ad alta richiesta per cui vengono utilizzate prevalentemente le stablecoin, ma senza introdurre nuovi asset o token", ha affermato Galoy in un tweet mercoledì.

Oltre al nuovo servizio, Galoy ha anche annunciato il completamento di un round di finanziamento da 4 milioni di dollari guidato da Hivemind Ventures . I fondi verranno utilizzati per sviluppare ulteriormente GaloyMoney, la sua piattaforma bancaria Bitcoin e l'API.

Stablesat o Stablecoin?

L'attuale metodo cripto-nativo più comune per ottenere esposizione ai dollari è attraverso le stablecoin: i token blockchain sono ancorati 1:1 alle valute fiat. Tuttavia, le stablecoin possono circolare solo su blockchain e sidechain alternativi a causa dei vincoli tecnici della catena principale di Bitcoin.

Le stablecoin richiedono anche garanzie di riserva credibili per garantire che i token siano sempre riscattabili con un dollaro. In confronto, Galoy ha affermato che il suo nuovo metodo non richiede l'accesso all'emittente né alle banche e comporta commissioni inferiori rispetto a qualsiasi altro metodo disponibile.

Tuttavia, Galoy osserva che la sua soluzione non è affidabile. Ad esempio, se l'exchange con cui Galoy sta operando per eseguire posizioni corte fallisce, gli utenti potrebbero perdere l'accesso ai propri fondi.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto