Circle lancia un fondo di rischio per sostenere i progetti crittografici “più interessanti”

La società di pagamenti crittografici Circle ha annunciato il lancio di Circle Ventures, un fondo di capitale di rischio con l'obiettivo principale di supportare progetti crittografici in fase iniziale.

Jeremy Fox-Geen, direttore finanziario dell'azienda, ha affermato che "Circle Ventures è un altro modo per contribuire e siamo entusiasti di supportare gli innovatori e gli imprenditori del nostro settore e identificare aziende, tecnologie, progetti e protocolli in fase iniziale interessanti per aiutare realizzare la nostra missione”.

Con sede a Boston, Cerchio gestisce USD Coin ( USDC ) secondo più grande al mondo stablecoin dietro Tether (USDT). L'attuale capitalizzazione di mercato di USDC è di 34,6 miliardi di dollari, secondo CoinGecko .

Nel maggio di quest'anno, l'azienda ha raccolto $ 440 milioni in un round di finanziamento sostenuto da artisti del calibro di Digital Currency Group, Valor Capital e l'exchange di criptovalute FTX, tra gli altri investitori strategici.

USDC-Creator Circle intrappola $ 440 milioni nel round di finanziamento

Sebbene l'azienda non abbia rivelato le dimensioni del fondo, ha già utilizzato il capitale iniziale per la nuova iniziativa.

La missione di Circle prende il volo

La missione di Circle è "aumentare la prosperità economica globale attraverso lo scambio senza attriti di valore finanziario", ha dichiarato Fox-Geen in un post sul blog di accompagnamento.

"Il nostro semplice obiettivo è supportare le persone, i progetti e le aziende più interessanti ed eccezionali che stanno contribuendo a questa missione", ha aggiunto Fox-Geen.

Un modo per accelerare lo sviluppo di progetti innovativi sarà fornire accesso a SeedInvest, una piattaforma di raccolta fondi per startup gestita da Circle. Secondo l'azienda, SeedInvest vanta una rete di oltre 500.000 investitori che possiedono "una profonda esperienza con la formazione di capitale Internet conforme".

Circle diventerà una banca a riserva completa in mezzo all'esame delle stablecoin

Ad agosto, la società ha anche annunciato l' intenzione di diventare una "banca nazionale di valuta digitale".

La mossa è arrivata durante l' indagine in corso da parte della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti sulle partecipazioni e le operazioni dell'azienda e, se completata, metterebbe Circle sotto la supervisione diretta della Federal Reserve e di varie agenzie gestite dal Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti.

L'azienda sta anche pianificando di diventare pubblica attraverso una fusione inversa con Concord Acquisition Corp., una società di acquisizione a scopo speciale (SPAC) quotata in borsa, in un accordo che valuterebbe Circle a $ 4,5 miliardi.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto