Approvato il piano di FTX Japan per riprendere i prelievi di fondi dei clienti

FTX Japan sta cercando di riprendere i prelievi dopo che il suo genitore, il defunto scambio FTX, ha autorizzato un piano per rimborsare i depositi.

Gli utenti dell'exchange di criptovalute crollato in Giappone potrebbero essere tra i primi clienti a ricevere indietro i loro soldi se la strategia ha successo. L'8 novembre, i prelievi da FTX Japan sono stati interrotti dopo che le operazioni dell'exchange sono state sospese dalle autorità di regolamentazione bancaria locali. Tre giorni dopo, la società globale di Sam Bankman-Fried, FTX Trading Ltd., ha richiesto la protezione dal fallimento secondo il capitolo 11 negli Stati Uniti.

L'avvocato fallimentare della società negli Stati Uniti è stato in grado di affermare, secondo FTX Japan, che i fondi degli utenti giapponesi non dovrebbero far parte del patrimonio di FTX Japan dato il modo in cui questi beni vengono gestiti e gli interessi di proprietà ai sensi della legge giapponese.

"Questa settimana, siamo stati in grado di confermare con lo studio legale che rappresenta il gruppo FTX nella procedura fallimentare del Capitolo 11 che il denaro dei clienti giapponesi e la criptovaluta non dovrebbero far parte della proprietà di FTX Japan dato il modo in cui questi beni sono detenuti e gli interessi di proprietà ai sensi della legge giapponese, "

FTX Japan ha affermato in una recente dichiarazione.

Strategia del team di gestione di FTX Japan

Secondo FTX Japan, il team di gestione di FTX Trading ha lavorato al piano per riprendere i prelievi nelle ultime due settimane. FTX Giappone ha aggiunto,

“I nostri team di ingegneri hanno già iniziato a sviluppare questo piano per consentire ai clienti di FTX Japan di ritirare i propri fondi. Stiamo implementando controlli, audit di sicurezza, riconciliazioni e revisioni come parte del piano per impostare un processo affidabile e sicuro".

La notifica afferma inoltre che la filiale pubblicherà ogni lunedì le informazioni relative alle risorse dei clienti conservate in portafogli separati e in un conto fiduciario. FTX Japan spera inoltre di pubblicare in breve tempo ulteriori informazioni sulla ripresa dei prelievi per gli utenti di FTX Japan.

Lo sviluppo arriva dopo che la Financial Services Agency of Japan (FSA) ha intrapreso un'azione amministrativa contro FTX Japan il 10 novembre dopo che la sua società madre ha interrotto i prelievi senza alcuna spiegazione.

La borsa ha anche ricevuto più ordini dalle autorità finanziarie giapponesi, tra cui uno per la sospensione delle attività, uno per il mantenimento dei beni a livello nazionale e uno per procedure aziendali migliorate. La FSA ha chiesto alla società di sospendere i derivati ​​over-the-counter e i depositi dei consumatori perché FTX aveva problemi di credito.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto