Square pubblica il whitepaper sullo scambio decentralizzato di BTC

Dorsey ha mantenuto la sua parola, twittata per la prima volta il 15 luglio 2021, sul lancio di una piattaforma che consente il finanziamento di un portafoglio non di custodia (non di proprietà di un exchange) attraverso rampe di entrata e uscita in Bitcoin.

La società di pagamenti Square sta entrando nello spazio di scambio decentralizzato, in un progetto guidato da Mike Brock, chiamato TBD. TBD è diverso da un tradizionale scambio decentralizzato, in cui i token crittografici vengono scambiati con altri token e dove la quantità di monete nei pool di liquidità determina il costo di un token. Brock sostiene che TBD può essere pensato come uno scambio decentralizzato per fiat.

TBD utilizza il protocollo tbDEX, che è il passo di Square per semplificare il processo di onboarding per gli utenti fiat regolari nel mondo delle criptovalute, e viceversa, ed è oggetto del loro whitepaper pubblicato di recente. La sfida della creazione di questo protocollo è che nessun sistema che collega il mondo fiat al mondo cripto può essere completamente privo di fiducia, a causa dei guardrail normativi che accompagnano le transazioni fiat.

Modello di fiducia sociale, non token di governance

C'è un elemento difiducia sociale richiesto durante le transazioni tra i mondi crypto e fiat, che può essere facilitato dagli identificatori decentralizzati (DID). Gli identificatori decentralizzati di Square sono i figli di @csuwildcat , uno sviluppatore autodidatta che ha aperto la strada alle identità digitali decentralizzate presso Microsoft. I DID consentono connessioni peer-to-peer tra le parti, senza la necessità di intermediari come Google o Facebook. Fornisce inoltre la possibilità alle parti di arruolare una terza parte concordata di comune accordo per convalidare la controparte in una transazione.

I costi di transazione sono commisurati al livello di anonimato in una transazione; la transazione a rischio più elevato (basata su un maggiore anonimato) attira le commissioni di transazione più elevate, mentre la transazione a rischio più basso (basata su un anonimato minore) attira le commissioni più basse. Lo sviluppatore, che si fa chiamare Daniel Ƀrrr, ha anche twittato che tecnologie come Verifiable Credentials e Identity Hub data storage/relay protocol vengono utilizzate nella creazione di tbDEX.

Per comprendere le credenziali verificabili, è importante considerare che cos'è una credenziale nel mondo in cui viviamo. I titoli di studio e i documenti di identità sono esempi di credenziali che hanno utilità nel mondo reale. Le credenziali verificabili sono credenziali digitali che hanno le seguenti proprietà: sono "crittograficamente sicure", "rispettose della privacy" e "verificabili dal computer". La crittografia che non richiede l'esposizione di dati in testo normale (confronta con il testo cifrato) può aiutare a migliorare l'anonimato.

Gli hub di identità sono entità che archiviano e inoltrano i dati associati a un determinato DID. Aiuta i proprietari dei dati a gestire e trattare i propri dati in modo sicuro, indipendentemente dall'infrastruttura del fornitore di servizi, dai meccanismi di routing o dalle interfacce. I tre concetti di DID, VC e Identity Hub sono fondamentali per comprendere tbDEX.

La carta richiede un commento

Il whitepaper affronta anche i crimini finanziari, la delicata questione degli storni di addebito (storni dei pagamenti nel caso in cui un bene o servizio promesso non sia stato fornito) e cosa succede se un istituto finanziario partecipante (offre servizi di liquidità) non trova i fondi necessari in un portafoglio utente ?

Il CEO di Twitter e Square, Jack Dorsey, ha chiarito le sue intenzioni riguardo alla creazione di TBD, insieme a Seller, CashApp e Tidal. Il whitepaper di TBD è aperto per i commenti, che possono essere inviati all'handle Twitter di TBD.

Cosa ne pensi di questo argomento? Scrivici e raccontaci !

Il post Square Releases Whitepaper sullo scambio decentralizzato di BTC è apparso per primo su BeInCrypto .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto