Recensione TeDefi: rete blockchain per applicazioni Telegram

La blockchain, per come la conosciamo, si è continuamente evoluta in modi che vanno oltre l'immaginazione.

Dalla sua comparsa alla fine del 2008, la tecnologia è passata dal semplice agire come un centro di archiviazione decentralizzato che facilita il processo di registrazione delle transazioni tra i trader di criptovalute e il monitoraggio delle risorse a qualcosa di avanzato come il conio di NFT e l'esecuzione di protocolli di liquidità.

Nel corso degli anni, la tecnologia blockchain è passata dall'esecuzione su algoritmi, come PoW, PoS, DPos e persino PoSA. Allo stesso modo, la tecnologia si è evoluta da CeFi a DeFi e a CeDeFi. Tuttavia, TeDefi , è emerso un altro protocollo di comunicazione con l'intento di migliorare l'interazione tra utenti e contatti intelligenti. Cosa comporta TeDefi e in cosa si differenzia dagli altri meccanismi di consenso blockchain?

Cos'è TeDefi?

Prima di approfondire i dettagli di cosa sia il suo emergente sistema di consenso blockchain, diamo un'occhiata ad altri ecosistemi blockchain e meccanismi di consenso che gestiscono la rete blockchain.

Finanza centralizzata (CeFi)

Prima dell'avvento della DeFi democratica, CeFi era il capo. Quindi, l'unico metodo affidabile per acquistare e vendere risorse digitali era attraverso scambi centralizzati, noti anche come CEX. I CEX sono stati considerati dittatori di qualche tipo perché consentono agli utenti di scambiare criptovalute solo in base ai loro libri degli ordini. Monete o gettoni meno popolari non erano commerciabili. Sebbene siano in qualche modo stabili e abbastanza semplici da usare, possono essere facilmente hackerati.

Oltre a ciò, possono sviluppare problemi di software o nodi che possono potenzialmente interrompere lo scambio per un paio d'ore. Ciò significa che qualsiasi transazione intenzionale non verrà eseguita. C'è anche una mancanza di trasparenza e controllo assoluto sui fondi, poiché gli utenti cedono il potere allo scambio. Questi sono i problemi peculiari dei CEX.

Finanza decentralizzata (DeFi)

Come affermato in precedenza, la finanza decentralizzata è più democratica che autoritaria. DeFi comprende app che vengono eseguite in una blockchain decentralizzata. La DeFi non è centralizzata, quindi gli utenti hanno il controllo assoluto sui propri fondi. Elimina la necessità per gli utenti di fidarsi di una terza parte o di intermediari per gestire le proprie risorse. Uniswap, PanCakeSwap, SushiSwap sono esempi di applicazioni decentralizzate. DeFi e DEX consentono di prendere in prestito e concedere prestiti e i fornitori di liquidità ricevono incentivi come ricompensa per l'aggiunta di liquidità al pool.

Con le app DeFi, la negoziabilità è migliorata. Consente la creazione di token negoziabili che rappresentano una parte di un investimento, diciamo immobiliare o azioni. Sono altamente trasparenti nei loro rapporti, poiché i dati sono disponibili pubblicamente. Gli utenti possono facilmente tenere traccia delle transazioni, calcolare l'importo nel pool di liquidità, ecc. Tuttavia, le app DeFi sono soggette ad attacchi informatici. Esaminando la storia, gli utenti scopriranno una serie di contratti intelligenti che sono stati violati, con il furto di criptovalute del valore di milioni di dollari.

Contratti intelligenti PoW

Ethereum è stata la prima blockchain a essere lanciata utilizzando il protocollo di consenso Proof-of-Work. PoW consente ai nodi informatici di concordare la validità delle informazioni pubblicate sulla blockchain dell'ETH e previene qualsiasi attacco alla rete. Tuttavia, PoW presenta problemi, come commissioni di transazione elevate e scarsa scalabilità.

Meccanismo di consenso PoS

Il Proof-of-Stake è stato descritto come un'alternativa migliore all'algoritmo PoW perché consumava meno energia e le commissioni di transazione erano basse. Questo in seguito si è evoluto in DPoS o Delegated Proof of Stake in cui gli investitori puntano monete su un elenco di delegati eletti che estrae nuovi blocchi sulla rete. Tuttavia, la scalabilità era ancora il problema con questi meccanismi.

TeDefi è un punto di svolta?

Per risolvere la scalabilità, l'elevato consumo di energia, le commissioni elevate e altri colli di bottiglia prevalenti in altri meccanismi di consenso, è emerso TeDefi . TeDefi è un meccanismo di consenso sull'autorità Proof of Stake, compatibile con la catena incrociata, che fornisce un'infrastruttura per DApp di Telegram Bot scalabili. TeDefi consente ai nodi validatori di interagire direttamente con Telegram Exchange Bot tramite il protocollo MTProto, eliminando il problema del gateway sui DEX.

TeDefi si concentra sulla creazione di un ecosistema blockchain di facile utilizzo che faciliti il ​​trading e l'investimento di criptovalute e l'accesso ad applicazioni decentralizzate nei loro Telegram Bot. La rete blockchain consente agli sviluppatori di creare Telegram Bot su TeDefi senza i colli di bottiglia prevalenti in altri ecosistemi.

In sintesi, i vantaggi di TeDefi sono;

  • Tariffe gas basse
  • Comunicazione diretta con il Bot
  • Ricompensa dei nodi del validatore
  • Trading e investimento senza soluzione di continuità di risorse digitali.

TeDefi è veloce, scalabile e un progetto destinato a durare.

Unisciti a TeDefi Telegram Exchange.

Il post TeDefi Review: Blockchain Network for Telegram Applications è apparso per primo su BeInCrypto .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto