Michael Saylor: Sam Bankman-Fried ha usato FTX come salvadanaio personale

Michael Saylor: Sam Bankman-Fried ha usato FTX come salvadanaio personale

Il presidente esecutivo di MicroStrategy Michael Saylor ha accusato l'ex CEO di FTX Sam Bankman-Fried di front-running "diabolico" e di utilizzare FTX come salvadanaio personale.

L'ex CEO di MicroStrategy è uscito con le armi spianate in una recente intervista, in cui ha sostanzialmente interrotto la complessa rete di prestiti di FTX che era stata garantita dai propri titoli non registrati, i cui prezzi sarebbero stati manipolati da Bankman-Fried.

Saylor accusa SBF di manipolare FTT

Secondo Saylor, un famoso toro di Bitcoin e capo della strategia di acquisizione di Bitcoin di MicroStrategy, Bankman-Fried ha essenzialmente preso in prestito denaro da se stesso poiché nessuna banca tradizionale gli avrebbe prestato denaro al rapporto prestito/valore consentito dalla legge statunitense.

Supponiamo di andare in una banca tradizionale per prendere in prestito denaro utilizzando un titolo come garanzia. La banca potrebbe concederti un prestito del 50% sul 5% del volume di trading del titolo su una borsa regolamentata. Ciò significa che potresti ottenere un prestito massimo di $ 25 milioni se il volume degli scambi del titolo è di circa $ 1 miliardo. Realisticamente, tuttavia, potresti probabilmente prendere in prestito meno se la banca offre un rapporto prestito/valore inferiore.

Poiché nessuna banca regolamentata era disposta a offrire prestiti a più del 50% del rapporto prestito/valore, Bankman-Fried ha pubblicato i token nativi FTT, Serum e Solana di FTX come garanzia per prendere in prestito denaro da se stesso a un rapporto significativamente più alto . Secondo Saylor, Bankman-Fried ha promesso $ 10 milioni di questi token per prendere in prestito denaro considerevole da Alameda Research.

Ha quindi utilizzato i depositi dei clienti FTX per aumentare la scommessa da $ 10 milioni a $ 200 milioni utilizzando una leva 20x. Specifiche piattaforme di trading di derivati ​​ti consentono di prendere in prestito un determinato multiplo di un deposito minimo per potenziare il tuo investimento di trading. Il multiplo si chiama leva finanziaria.

Bankman-Fried ha quindi utilizzato la posizione con leva finanziaria per acquistare il token nativo di FTX FTT, Serum e Solana per aumentare i loro prezzi e aumentare il loro valore collaterale per il prestito.

Ha quindi ritirato $ 1 miliardo di fondi dei clienti da FTX, combinato con l'aumento del prezzo di $ 500 milioni dai token, e ha depositato i soldi nell'ex società commerciale sorella di FTX, Alameda. Alameda gli ha quindi concesso un prestito di circa $ 3 miliardi.

SBF ha attirato gli investitori con commissioni basse

Saylor non ha avuto parole gentili per Bankman-Fried e ha accusato l'ex CEO di aver attirato clienti e investitori con trading a basso costo e ad alta leva mentre manipolava il prezzo del token FTT nativo di FTX, Serum e Solana.

Secondo Saylor, il prezzo di SOL è passato da circa $ 3 a un picco di $ 50 durante il periodo di tre anni di Bankman-Fried alla borsa delle Bahamas, mentre anche FTT è aumentato a circa $ 50.

Piuttosto che fare soldi con le commissioni di negoziazione come altri scambi, Sam Bankman-Fried ha cercato di convincere i clienti a depositare i propri beni, che ha poi trattato come un pool dei propri fondi.

Saylor ha affermato che utilizzare l'equità di FTX per prestare a BlockFi $ 400 milioni e acquistare le risorse di Voyager Digital è stato fraudolento poiché Alameda doveva denaro a entrambe le società. Investendo azioni, SBF ha effettivamente cercato di mettere a tacere le rivendicazioni contro Alameda. Da allora un tribunale fallimentare di New York ha ordinato ad Alameda di rimborsare il prestito alla Voyager.

Sia BlockFi che Voyager Digital hanno presentato istanza di fallimento.

La rottura di Saylor della debacle FTX ha suscitato elogi sui social media, con un poster di Reddit che ha ammesso di aver apprezzato la sua spiegazione:

Un altro utente ha detto che era probabilmente la spiegazione più semplice da capire, mentre un altro ha elogiato Saylor per aver sottolineato che SBF si stava concedendo prestiti garantiti da FTT.

Per l'ultima analisi di Bitcoin (BTC) di Be[In]Crypto, fai clic qui .

Il post Michael Saylor: Sam Bankman-Fried ha usato FTX come salvadanaio personale è apparso per la prima volta su BeInCrypto .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto