L’hacking da 100 milioni di dollari della catena BNB aggiunge problemi all’industria delle criptovalute in conflitto

Ancora una volta, gli hack crittografici sono in aumento. Questa volta, gli hacker hanno preso di mira Binance, il più grande scambio globale di criptovalute. Il presunto exploit della catena BNB ha ravvivato ancora una volta la questione del denaro centralizzato rispetto a quello decentralizzato.

Il furto di circa 100 milioni di dollari di Binance Coin ha esacerbato il già triste anno del settore delle criptovalute. BNB Chain è composta da BNB Smart Chain e BNB Beacon Chain (BSC).

BNB Chain sospende le operazioni dopo "potenziale exploit"

Un rappresentante della blockchain BNB Chain sostenuta da Binance stima che nell'incidente siano stati coinvolti token digitali per un valore compreso tra $ 100 e $ 110 milioni. Almeno 7 milioni di dollari in contanti rubati sono stati congelati, secondo il portavoce. Il bridge BSC Token Hub è stato temporaneamente interrotto.

I movimenti iniziali dei token hanno suggerito che un aggressore ha preso di mira fino a due milioni di token BSC giovedì sera. Tuttavia, le perdite effettive potrebbero essere notevolmente inferiori. Successivamente, la catena BNB ha twittato dal suo account Twitter che stavano temporaneamente sospendendo BSC a causa di attività insolite.

BNB Chain ha dichiarato di aver orchestrato un arresto della catena dopo aver identificato problemi con il protocollo BSC Token Hub, la stanza di compensazione per le transazioni crittografiche che viaggiano tra i componenti di interblocco della blockchain collegata a Binance. Ha elogiato i validatori per la loro rapida risposta.

Quest'anno, gli attacchi crittografici hanno provocato perdite di circa 2 miliardi di dollari, la maggior parte delle quali sono state condotte da organizzazioni legate alla Corea del Nord. Un obiettivo importante sono stati i bridge cross-chain utilizzati per trasferire token tra blockchain.

L'ecosistema della catena BNB è tra gli ecosistemi più importanti ad essere colpiti. Zhao ha dichiarato su Twitter che "Binance coprirà con ogni probabilità tutti i fondi che gli hacker riescono a rubare". Inoltre, BNB Chain ha dichiarato che sta collaborando con i servizi di sicurezza per congelare i trasferimenti finanziari rubati.

Da più di otto mesi fa, il mercato delle criptovalute è in un mercato ribassista. Il valore delle risorse digitali è stato ridotto di circa $ 2 trilioni a causa dell'hacking e del forte calo del mercato delle criptovalute. I mercati delle criptovalute nel loro insieme hanno reagito con calma agli sviluppi più recenti. Il bitcoin è rimasto principalmente stabile a circa $ 20.000.

Gli investigatori di Twitter riferiscono che Tether, il più grande fornitore di stablecoin, ha inserito nella lista nera l'indirizzo offensivo, indicando che la società ritiene che il movimento dei token sia stato il prodotto di un assalto e non qualcosa di innocente.

Binance Coin scende di quasi il 4%

BNB Chain non ha affrontato in modo appropriato l'intera quantità di Binance coin che è stata sfruttata. Tuttavia, i ricercatori cripto hanno una stima precisa a causa della struttura decentralizzata dell'ecosistema cripto. Si dice che l'exploit abbia un valore di circa $ 600 milioni.

Un esame post mortem ha rilevato che sono stati rubati 2 milioni di BNB, per un valore di circa $ 566 milioni. Sono già stati congelati circa 7 milioni di dollari. Tuttavia, l'attaccante ha iniziato a trasferire fondi da BSC alle blockchain di Ethereum, Fantom e Arbitrum.

Il prezzo di BNB è diminuito del 3,7% poiché la conoscenza dell'exploit si è diffusa. La possibilità di un attacco ha scosso la moneta BNB nativa di BSC, che è scesa a $ 280,40 da $ 293,10 in una giornata di negoziazione tranquilla, secondo CoinMarketCap.

BNB Chain $100M hack adds trouble to the embattled crypto industry 8
Fonte: CoinGecko

Molti appassionati di criptovalute attribuiscono la violazione a un "lavoro interno". Inoltre, affermano che il BNB è stato rubato da uno smart contract. Un messaggio dell'account Twitter ufficiale della catena BNB afferma che la catena ha ripreso le operazioni a seguito di un aggiornamento software che ha bloccato gli account degli hacker.

La catena BNB ha ripreso le operazioni intorno alle 06:40 Coordinated Universal Time (UTC) quando i validatori della catena hanno approvato un aggiornamento software per chiudere il difetto fuori catena utilizzato dagli hacker.

Gli hack di Crypo aumentano nel 2022

Dall'inizio dell'inverno crittografico, gli hack crittografici sono stati la norma. I criminali informatici hanno rubato 1,9 miliardi di dollari in criptovalute a luglio. Secondo il "Midyear Crypto Crime Update" di Chainalysis, il valore fiat degli asset hackerati supererà i 3,2 miliardi di dollari persi nel 2021.

Finora, dieci hack crittografici hanno gravemente indebolito il mercato degli asset digitali. L'aumento si verifica nonostante il valore delle criptovalute sia crollato nella prima metà di quest'anno e ora nel quarto trimestre. La maggior parte dell'aumento è stata attribuita agli attacchi ai protocolli di finanza decentralizzata (DeFi).

BNB Chain $100M hack adds trouble to the embattled crypto industry 9

Tuttavia, potrebbe esserci un lato positivo: la quantità di denaro persa nelle truffe crittografiche, come lo schema Ponzi da 2 miliardi di dollari perpetrato dal fondatore di BitConnect Satish Kumbhani, è stata del 65% in meno rispetto all'anno precedente. Il valore in calo delle criptovalute le ha rese un'opportunità di investimento meno attraente per le potenziali vittime.

Nonostante il fatto che molti investitori siano attratti dalla natura non regolamentata delle criptovalute, l'assenza di un'autorità di regolamentazione centrale significa che gli investitori in genere non dispongono delle protezioni offerte dalle istituzioni finanziarie tradizionali come le banche.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto