Indirizzi di Bitcoin che tengono almeno un rigonfiamento di Satoshi sopra i 40 milioni di marchi

Indirizzi di Bitcoin che tengono almeno un rigonfiamento di Satoshi sopra i 40 milioni di marchi

Ci sono segnali che Bitcoin stia vivendo un'adozione più diffusa, poiché ci sono più di 40 milioni di indirizzi che contengono almeno un satoshi.

Il numero di indirizzi di portafogli bitcoin che contengono più di un Satoshi ha ora superato i 40 milioni. Un Satoshi equivale a 0,00000001 BTC ed è la più piccola unità di transazione che viene registrata sulla blockchain. La maggior parte degli indirizzi che hanno visto un netto aumento nel 2021 possiede un massimo di 0,01 BTC.

Il meccanismo di dimezzamento del bitcoin ha avuto un grande effetto sul prezzo di BTC nel corso degli anni. I minatori di Bitcoin ricevono progressivamente meno BTC come ricompensa per la convalida delle transazioni. I premi sono iniziati come 50 BTC per blocco convalidato, con la quantità di bitcoin assegnata dimezzata ogni 210.000 blocchi risolti.

Il numero di bitcoin assegnati per blocco è stato dimezzato da 12,5 BTC il 9 luglio 2016 a 6,25 BTC l'11 maggio 2020. Poiché il mining è così costoso, il prezzo di BTC deve tenere il passo poiché vengono distribuiti meno premi per blocco .

Confrontando i numeri

Circa 20 milioni di indirizzi ora possiedono almeno 0,001 BTC, in aumento di quasi il 100% dal 2019, quando 11,5 milioni di indirizzi possedevano lo stesso importo. C'è stato anche un aumento di 100.000 nel numero di indirizzi che possiedono fino a 10 BTC rispetto al 2019.

Quasi 10 milioni di indirizzi ora contengono un massimo di 0,01 BTC. Si tratta di un aumento del 34% da 7.305.539 a 9.848.972 dal 2020 e quasi il doppio rispetto a 5.530.858 indirizzi nel 2019. Da questi numeri, si è tentati di concludere che gli investitori al dettaglio sono probabilmente i maggiori responsabili del picco di indirizzi che contengono fino a 0,01 BTC.

Gli indirizzi che possiedono almeno 10.000 BTC sono probabilmente portafogli di custodia, poiché è improbabile che grandi aziende e ricchi investitori istituzionali si occupino di chiavi private, rinviando tale responsabilità a scambi centralizzati.

La foto macro

Va notato che un indirizzo non equivale a un utente, poiché un utente può avere più indirizzi, a volte per migliorare la sicurezza durante le transazioni. Pertanto, occorre prestare attenzione quando si cerca di estrarre informazioni da questi numeri. Quello che si può dire è che c'è stata una crescita complessiva delle partecipazioni di BTC.

Gli indirizzi di per sé non possono dirci chi sta guidando l'aumento, sebbene siano disponibili strumenti forensi per collegare gli indirizzi con determinati tipi di attività. Aziende come Elliptic e Chainalysis aiutano nelle indagini penali attraverso la loro capacità forense, per tracciare il flusso di BTC mentre si fa strada attraverso diversi portafogli, scambi e altri canali.

Il post Bitcoin Addresses Holding almeno One Satoshi Swell Above the 40 Million Mark è apparso per primo su BeInCrypto .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto