Indian Crypto Bill in programma per la sessione invernale del Parlamento

Indian Crypto Bill in programma per la sessione invernale del Parlamento

Il governo indiano esaminerà il disegno di legge approvato dal governo sulla criptovaluta durante la prevista sessione invernale di 3 settimane del parlamento nel tentativo di promuovere un approccio "a metà strada".

Il governo indiano ha presentato un procedimento sul regolamento sulle criptovalute per la sessione invernale del parlamento, che inizierà il 29 novembre 2021 e terminerà il 23 dicembre. Questo annuncio è stato fatto martedì 23 novembre 2021. La decisione è stata raggiunta dal comitato permanente sulla finanza, in cui un eminente membro del parlamento ha incontrato persone provenienti da scambi, Blockchain e Crypto Assets Council e altre parti interessate il 16 novembre 2021, per trovare una via di mezzo per la regolamentazione delle criptovalute, proprio come parti d'Europa, e a differenza della Cina. Un disegno di legge noto come Criptovaluta e regolamento della fattura ufficiale in valuta digitale (2021) sarà una delle 26 nuove fatture che saranno in fase di revisione.

Il parlamento discuterà i casi d'uso limitati per le criptovalute private e il grande elefante nella stanza, il quadro per una valuta digitale della banca centrale della banca centrale indiana. Il governatore della Reserve Bank of India, Shaktikanta Das, ha espresso preoccupazione per il potenziale delle criptovalute di indurre problemi di "stabilità macroeconomica e finanziaria" e ha criticato i numeri presentati dagli scambi di criptovalute, affermando che sono gonfiati. Ci sono state anche preoccupazioni di lunga data riguardo alla protezione degli investitori e alle pubblicità allettanti che hanno il potenziale per attirare i giovani investitori in transazioni rischiose.

Gli stakeholder chiave pesano sulla fattura

Esistono problemi relativi alla tassazione dei guadagni in criptovaluta e alla classificazione appropriata delle risorse crittografiche incluse nel conto. Un funzionario del governo ha indicato che molto probabilmente la criptovaluta otterrà lo status di una categoria di asset di investimento, rendendola adatta al trading e non quella di una valuta. Per quanto riguarda la tassazione, il Segretario delle Entrate ha affermato che il governo standardizzerà i regolamenti fiscali degli intermediari e delle piattaforme di trading in base a come entità esistenti simili devono conformarsi.

Nischal Chetty, CEO e fondatore di WazirX, ha espresso entusiasmo per il disegno di legge, esaltandolo come il primo passo verso il dominio indiano del Web 3.0. Kashif Raza della piattaforma di educazione alla crittografia Bitnning ha esortato alla cautela riguardo al nuovo disegno di legge, rilevando la sua somiglianza con il vecchio disegno di legge, approvato nel 2018. Sathvik Vishwanath, CEO di UnoCoin, ha commentato che il termine "criptovalute private" non è stato adeguatamente definito.

Le banche mettono in guardia contro le criptovalute

Le banche in India hanno inviato e- mail ai clienti in merito ai rischi dell'investimento in criptovalute, evidenziando in particolare gli alti rendimenti promessi agli investitori alle prime armi. Le criptovalute sono state bandite in India nel 2018, una sentenza che la Corte Suprema indiana ha annullato all'inizio del 2021. L'organismo di vigilanza sui titoli dell'India, il Securities and Exchange Board of India, ha dato il via libera al primo Exchange-Traded-Fund di criptovaluta, che investe in Coinbase, Microstrategy e Bitfarm, tra gli altri.

Cosa ne pensi di questo argomento? Scrivici e raccontaci !

Il post Indian Crypto Bill programmato per la sessione invernale del Parlamento è apparso per primo su BeInCrypto .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto