Il sostenitore di Bitcoin Jack Dorsey si dimette da CEO di Twitter

  • Jack Dorsey si dimette da CEO di Bitcoin.
  • Dorsey come CEO di Twitter era e rimane un sostenitore di Bitcoin.
  • Dorsey dice che sta lasciando Twitter perché l'azienda è pronta a passare dal suo fondatore.

Il sostenitore di Bitcoin in prima linea Jack Dorsey, fondatore e amministratore delegato (CEO) della piattaforma di microblogging, Twitter ha dichiarato che si dimetterà dall'azienda.

Le sue dimissioni arrivano 16 anni dopo essere stato attivamente coinvolto nella gestione dell'azienda a vario titolo. Parag Agrawal, l'ex CTO di Twitter, assumerà la carica di CEO.

In una lettera di dimissioni condivisa su Twitter, Dorsey ha scritto : "dopo quasi 16 anni in cui ha ricoperto un ruolo nella nostra azienda… da co-fondatore a CEO, da presidente esecutivo a CEO ad interim a CEO… ho deciso che è finalmente ora di andarsene".

Jack Dorsey e Twitter

L'amministratore delegato ha fondato Twitter nel 2006 ed è stato amministratore delegato dell'azienda fino al 2008 prima di essere costretto a lasciare il ruolo. È tornato per un secondo stint nel 2015 dopo le dimissioni dell'ex CEO Dick Costolo.

L'anno scorso, Dorsey ha affrontato alcune sfide come CEO come stakeholder, Elliott Management ha cercato di estrometterlo dal ruolo l'anno scorso in quanto metteva in dubbio la validità della sua gestione simultanea di due società pubbliche. Alla fine è stato raggiunto un accordo con il management di Twitter, che ha permesso a Dorsey di prolungare la sua permanenza in azienda.

Dorsey e il suo amore per Bitcoin

Il CEO di Twitter è un sostenitore vocale di Bitcoin che è sempre pronto a difendere l'asset digitale in qualsiasi momento e a parlarne ovunque.

Il suo amore per Bitcoin gli ha fatto integrare l'acquisto di Bitcoin su Square, una piattaforma di pagamento peer-to-peer di cui è anche CEO.

Square sta anche creando una gamma di strumenti per gli sviluppatori che lavorano su prodotti di servizi finanziari, incluso un portafoglio hardware Bitcoin.

Sotto il suo controllo come CEO di Twitter, la piattaforma di social media ha impiegato un team di crittografia di Twitter incaricato di esplorare app decentralizzate con l'obiettivo finale di esplorare la possibilità di incorporare tecnologie decentralizzate nei prodotti e nell'infrastruttura della piattaforma.

Perché Jack Dorsey lascia Twitter?

Dorsey, nella sua dichiarazione, ha affermato di aver deciso di lasciare Twitter perché ritiene che l'azienda sia ora pronta a trasferirsi dai suoi fondatori.

"Ho deciso di lasciare Twitter perché credo che l'azienda sia pronta ad andare oltre i suoi fondatori", ha dichiarato Dorsey in una nota.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto