Il regolamento sulle criptovalute sotto i riflettori: il comitato della Camera degli Stati Uniti si prepara per il voto chiave

Il comitato per i servizi finanziari della Camera degli Stati Uniti è pronto a votare sulla nuova legislazione che regola le risorse digitali, comprese le criptovalute e le stablecoin. Le proposte dovrebbero essere discusse nella seconda settimana di luglio.

Mentre le agenzie di regolamentazione statunitensi continuano a fare i conti con l'incertezza normativa nel settore delle criptovalute, diversi leader repubblicani hanno introdotto bozze di legge volte a fornire la tanto necessaria chiarezza normativa.

Il panorama normativo per le risorse crittografiche negli Stati Uniti è stato oscuro e confuso, con diverse agenzie che rivendicano la giurisdizione sullo spazio. Ciò ha portato a una mancanza di chiarezza e certezza per gli investitori e le imprese, ostacolando la crescita del settore.

Per affrontare questi problemi, i leader repubblicani hanno introdotto progetti di legge per fornire un quadro normativo per l'ecosistema crittografico.

Le criptovalute vanno a Washington

I comitati per i servizi finanziari e l'agricoltura della Camera hanno già pubblicato il 2 giugno una bozza di discussione della legislazione volta a regolamentare le risorse digitali e fornire un quadro normativo per la regolamentazione delle risorse digitali. La legislazione ha lo scopo di fornire chiarezza, colmare le lacune normative e promuovere l'innovazione, fornendo al contempo adeguate tutele dei consumatori.

La legislazione proposta è uno sforzo congiunto tra i servizi finanziari della Camera e i comitati per l'agricoltura. Mira a colmare i divari di autorità tra la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) e la Securities and Exchange Commission (SEC). Cerca inoltre di stabilire un quadro normativo praticabile per le risorse digitali che protegga i consumatori e promuova l'innovazione americana.

La legislazione, redatta dal presidente della commissione Patrick McHenry e dal rappresentante Glenn Thompson, mira a fornire disposizioni relative alla struttura del mercato e requisiti normativi e di rendicontazione inferiori per le risorse digitali che si trasformano in merci.

Tuttavia, i disegni di legge richiederanno il sostegno dei Democratici al Senato e la firma del presidente Joe Biden per diventare legge.

Oltre alla legislazione proposta, il Comitato discuterà un disegno di legge separato che richiede un quadro normativo completo per le stablecoin, scritto da McHenry e Rep. French Hill. I disegni di legge saranno soggetti a modifiche ea una votazione finale per pronunciarsi favorevolmente dalla giuria.

Questi progetti di legge mirano a impedire agli Stati Uniti di rimanere indietro rispetto ad altri paesi nella corsa agli asset digitali. L'industria può innovare e crescere fornendo chiarezza normativa, creando posti di lavoro e opportunità economiche per gli americani.

Nel complesso, la legislazione proposta dai comitati per i servizi finanziari e l'agricoltura della Camera potrebbe fornire un approccio più completo alla regolamentazione delle risorse digitali, offrendo agli investitori e alle imprese maggiore chiarezza e stabilità nel mercato.

I comitati incoraggiano le parti interessate e i partecipanti al mercato a fornire un feedback costruttivo per aiutare a migliorare la legislazione e garantire che l'America rimanga il leader nell'innovazione finanziaria e tecnologica.

Cripto

Immagine in primo piano da Unsplash, grafico da TradingView.com

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto