I migliori scambi in battaglia per acquistare Voyager Crypto Holdings

Durante l'inverno, Voyager Digital è scesa a causa dei suoi notevoli problemi di liquidità. Di conseguenza, a luglio l'azienda ha dichiarato fallimento secondo il Capitolo 11 per assisterla nella situazione dopo aver interrotto i prelievi sulla sua piattaforma.

L'inverno delle criptovalute per il 2022 è stato drastico che ha fatto crollare quasi tutte le criptovalute. Insieme al crollo dell'algoritmo Terra e del suo ecosistema, l'industria è entrata in crisi.

Molte società legate alle criptovalute hanno lottato per mantenere il proprio equilibrio. Tuttavia, non tutti potrebbero resistere alla tempesta e agli effetti della dura tendenza ribassista sullo spazio crittografico.

Poi è arrivato l'annegamento di alcune società di criptovalute, come le piattaforme di prestito ad alto interesse. Alcuni dei prelievi bloccati mentre combattevano il fallimento. La prima azienda a mostrare segni di insolvenza è stata Three Arrow Capital (3AC). La sua incapacità di resistere all'impatto della tendenza ribassista ha creato un contagio per gli altri.

Voyager Digital è stata lanciata nel 2019 come piattaforma di prestito di criptovalute. La sua operazione prevede l'accettazione dei depositi dei clienti e il pagamento degli interessi sugli importi depositati. Inoltre, l'azienda utilizza i fondi depositati per prestare ad altri utenti. Al momento della dichiarazione di fallimento, Voyager aveva passività totali di circa $ 4,8 miliardi.

Voyager ha messo all'asta i suoi beni in difficoltà

In uno sviluppo recente, un rapporto del Wall Street Journal ha rivelato che Binance e FTX stanno combattendo per acquisire gli asset di Voyager. Sfortunatamente, i due grandi scambi di criptovalute hanno chiesto aiuto. A seguito della sua difficile situazione, Voyager ha messo all'asta le sue partecipazioni al pubblico il 13 settembre di quest'anno. Questa azione ha visto alcuni partecipanti indicare il loro interesse per le attività.

Secondo la fonte , Binance ha fatto un'offerta superiore a FTX di ulteriori $ 50 milioni. FTX è stato coinvolto in una follia di acquisti dall'anno in quanto cerca possibili buoni asset. Tuttavia, le sue mosse hanno portato l'azienda ad essere angosciata dalla tendenza ribassista ricorrente nel mercato delle criptovalute.

Tendenze del mercato delle criptovalute lateralmente | Fonte: Crypto Total Market Cap su TradingView.com

L'offerta per gli asset di Voyager ha visto Binance e FTX prendere il comando. Ma ci sono altri partecipanti come CrossTower, una piattaforma di trading, e Wave Financial, un gestore di investimenti in criptovalute. L'annuncio dell'offerta vincente è previsto per il 29 settembre anche se potrebbe arrivare prima del previsto.

I problemi di liquidità di Voyager derivano dal legame con 3AC

Voyager digital è stata colpita dal problema dell'insolvenza che ha portato alla dichiarazione di fallimento. Ciò era principalmente legato al suo legame finanziario di oltre $ 650 milioni con Three Arrows Capital, una piattaforma di hedge fund.

Al momento del fallimento, Voyager ha prestato circa 377 milioni di dollari ad Alameda Research, una società di trading di criptovalute. Alameda Research è anche dovuta dal CEO di FTX, Sam Bankman-Fried. Alameda Research ha acquistato una parte di Voyager durante il deposito, che è una partecipazione del 9,5%.

Immagine in primo piano Pixabay, Grafico: TradingView.com

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto