El Salvador costruirà una Bitcoin City nel 2022

  • El Salvador costruirà una Bitcoin City nel 2022.
  • Le obbligazioni in dollari saranno utilizzate per finanziare la città.
  • Il presidente Nayib Bukele vuole investitori dall'estero.

Bitcoin ha senza dubbio cementato il suo posto in cima alla scelta in termini di risorse che i trader possono investire nel mercato delle criptovalute. Insieme al fatto che l'asset è sempre gratificante, è l'asset di maggior successo nel mercato delle criptovalute. Con questo, alcuni paesi hanno stabilito la loro intenzione di adottare l'asset digitale come valuta nativa o di investire in esso. Uno di questi paesi è El Salvador, che ha annunciato che Bitcoin era diventato una moneta a corso legale. In notizie recenti, il presidente del paese, Nayib Bukele, ha annunciato che El Salvador costruirà una città Bitcoin.

El Salvador finanzierà lo sviluppo con obbligazioni in dollari

Il presidente Nayib Bukele ha reso nota questa intenzione al Bitcoin Summit tenutosi ieri, fornendo informazioni sul piano per realizzare il sogno. Secondo Bukele, ci sono intenzioni di localizzare la città Bitcoin tra La Union e Conchagua. Per finanziare lo sviluppo della città di Bitcoin, El Salvador utilizzerà obbligazioni da miliardi di dollari, che saranno sostenute da Bitcoin. In particolare, la costruzione della città dovrebbe iniziare nel 2022. Bukele era presente al vertice mentre pronunciava il discorso di chiusura di una conferenza durata sette giorni.

Una caratteristica notevole del suo aspetto era l'ingresso divertente di alto livello e la produzione di budget. Nella sua dichiarazione, il presidente ha affermato che la città di Bitcoin sarebbe stata alimentata da vulcani nelle aree vicine al luogo. Ha anche stabilito che le attività nella città di Bitcoin sarebbero esenti da tasse a parte il pagamento dell'imposta sul valore aggiunto (IVA).

Bukele vuole investitori dall'estero

Bukele ha esortato tutti a investire nella Bitcoin City e realizzare enormi profitti quando la città prende vita. Ha anche ribadito che l'energia non sarebbe un problema poiché l'impianto funzionerà con l'energia geotermica, che sarà ottenuta dai vulcani. Bukele ha anche parlato di come sarebbe stato utilizzato il denaro raccolto. Nella sua dichiarazione, ha affermato che le obbligazioni emesse saranno rimborsate utilizzando metà delle entrate generate, mentre l'altra metà andrà ai servizi in tutto il paese che devono essere effettuati.

Mettendolo in prospettiva, Bukele ha affermato che la città avrebbe avuto bisogno di niente meno di 300.000 Bitcoin per essere completata . Sebbene i dettagli dietro la città di Bitcoin siano ancora imprecisi, Bukele ha affermato di sperare che la città acquisisca finanziamenti da investitori esteri. Ha detto che la città sarebbe dotata del suo aeroporto insieme ad altri servizi necessari per mantenerlo in funzione.

El Salvador ha annunciato Bitcoin come moneta a corso legale in tutto il paese, suscitando critiche da tutte le parti in tutto il paese. Vitalik Buterin ha affermato che l'adozione di Bitcoin come moneta a corso legale non segue i principi di Bitcoin. Tuttavia, altri maxi Bitcoin sono pieni di elogi per il presidente per aver fatto una mossa così audace mentre le criptovalute continuano a ottenere l'adozione mainstream. Sebbene le critiche continuino ad arrivare, Bukele è imperterrito nella sua spinta ad adottare la prima risorsa. El Salvador ha ora un nuovo servizio che consente loro di essere pagati in Bitcoin direttamente dal proprio conto bancario durante i prelievi. Il servizio è stato reso possibile da Strike, un fornitore di servizi di portafoglio Bitcoin.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto