Crypto Lender Genesis deve ai clienti Gemini di Crypto Exchange $ 900 milioni, rapporto FT

Crypto Lender Genesis deve ai clienti Gemini di Crypto Exchange $ 900 milioni, rapporto FT

Il prestatore di criptovalute Genesis deve ai clienti dell'exchange di criptovalute statunitense Gemini 900 milioni di dollari, secondo un rapporto del Financial Times del 3 dicembre.

Il rapporto ha rivelato che Gemini aveva formato un comitato dei creditori per determinare se avrebbe recuperato i fondi da Genesis.

Genesis è un partner importante nel programma Earn di Gemini. Questo programma ha consentito agli investitori al dettaglio di prestare i propri asset crittografici per un interesse dell'8%.

Come Genesis è entrata nella sua crisi di liquidità

Genesis è una filiale di Digital Currency Group (DCG), un conglomerato di criptovalute che include Grayscale e Coindesk.

A causa dell'implosione FTX, Genesis non è stato in grado di soddisfare le richieste di riscatto. Ciò ha costretto il prestatore di criptovalute a interrompere i prelievi per i suoi clienti.

DCG ha pubblicato una lettera per gli investitori che mostra che deve $ 2 miliardi, la maggior parte del debito è nei confronti di Genesis. Grayscale, la sua consociata, ha affrontato una crescente paura da parte della comunità crittografica mentre ipotizzano come ciò potrebbe influenzare la società di investimento e il suo prodotto principale, Grayscale Bitcoin Trust (GBTC).

I rapporti hanno rivelato che Genesis e DCG hanno cercato di raccogliere fondi e hanno assunto la società di investment banking Moelis & Co per aiutare a esplorare le opzioni.

Gemelli lancia il Centro per ricostruire la fiducia

Gemini ha lanciato un Trust Center per ricostruire la fiducia nello scambio di criptovalute.

Secondo un tweet del 29 novembre, il Trust Center è un cruscotto di metriche per i fondi che detiene sulla sua piattaforma.

Gemini ha affermato che il suo Trust Center includeva informazioni sulle sue licenze e registrazioni, informazioni sulla corporate governance, ecc.

Inoltre, Gemini afferma di detenere le criptovalute dei suoi utenti in conti separati dalle sue risorse. Ha aggiunto che non fa nulla con le risorse degli utenti a meno che non autorizzino esplicitamente tale utilizzo.

Nel frattempo, BeInCrypto ha riferito che il fondatore di CryptoQuant, Ki Young Ju, ha affermato che l'exchange ha registrato un aumento dei prelievi di Ethereum il 16 novembre.

Il post Crypto Lender Genesis Owes Crypto Exchange Gemini Clients $ 900M, FT Report è apparso per primo su BeInCrypto .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto