Changpeng Zhao: Perché Binance ha ceduto alla pressione normativa

  • Changpeng Zhao rivela perché Binance è diventato conforme alle normative.
  • Afferma che il KYC obbligatorio non ha portato all'esodo di massa degli utenti di Binance come previsto.
  • Zhao dice che Binance vuole essere autorizzato ovunque.

Il CEO dell'exchange di Binance Changpeng Zhao ha rivelato perché l'exchange ha ceduto alle pressioni dei regolatori e si è piegato alla pressione normativa. È evidente dalle politiche dello scambio e dal modo in cui operano di recente che Binance ha adottato un approccio più conforme alla propria attività dopo anni di fronte e retro con i regolatori a livello globale.

Parlando di questo , Changpeng Zhao ha dichiarato che Binance è diventato conforme per attirare più utenti sulla piattaforma e riporre la loro fiducia nello scambio.

"Riteniamo che essere conformi consentirà a più utenti di utilizzarci", ha affermato Zhao, aggiungendo che la maggior parte delle persone si sente più a suo agio utilizzando uno scambio con licenza.

Zhao ha anche affrontato il suo precedente approccio alla struttura decentralizzata e senza sede fisica, osservando che ora Binance vuole essere concesso in licenza ovunque. Zhao ha annunciato a luglio che l'exchange di criptovalute era pronto a lavorare con i regolatori locali dicendo: "Vogliamo ottenere la licenza ovunque. D'ora in poi diventeremo un istituto finanziario".

Ha rivelato che, sebbene i regolatori fossero scettici su Binance, il loro atteggiamento è cambiato man mano che la comunicazione tra di loro continuava.

Changpeng Zhao parla del controllo KYC obbligatorio di Binance

Il CEO, durante l'intervista, ha osservato che Binance ha reso i processi Know Your Customer (KYC) obbligatori "per gli utenti globali, per ogni funzionalità" nel tentativo di attirare nuovi utenti come attività conforme alle normative.

Sebbene si prevedesse che la mossa avrebbe ridotto significativamente il numero di utenti sulla piattaforma, conferendo la natura anonima della criptovaluta, Zhao ha rivelato che gli utenti su Binance sono diminuiti solo del tre percento dopo aver reso obbligatorio il KYC.

KYC è una pratica comune utilizzata dagli scambi di criptovalute e dalle istituzioni finanziarie tradizionali. Consente alle aziende di verificare l'autenticità di un utente richiedendo una qualche forma di identificazione nel mondo reale. Binance ha imposto a KYC l'obbligo per tutti i suoi utenti esistenti e nuovi il 20 agosto di accedere ai suoi prodotti e servizi, come depositi, scambi e prelievi di criptovalute.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto