Analisi dei prezzi di ChainLink: LINK ottiene uno slancio ribassista a $ 6,9

L'analisi dei prezzi di ChainLink per il 24 gennaio 2023 rivela che il mercato segue un movimento al ribasso, mostrando uno slancio decrescente, a significare negatività per il mercato LINK. Il prezzo di ChainLink è rimasto ribassista nelle ultime ore. Il 23 gennaio 2023, il prezzo ha raggiunto $ 6,8 da $ 7,1. Tuttavia, il mercato è aumentato di valore subito dopo e ha guadagnato un certo valore. Inoltre, ChainLink è aumentato e ha raggiunto $ 6,9, passando appena sopra il segno di $ 7.

Il prezzo di Chainlink oggi è di $ 6,94 con un volume di scambi nelle 24 ore di $ 755,31 milioni, una capitalizzazione di mercato di $ 3,53 miliardi e una posizione dominante del mercato dello 0,33%. Il prezzo LINK è diminuito dell'1,27% nelle ultime 24 ore.

Chainlink ha raggiunto il suo prezzo più alto il 10 maggio 2021, quando era scambiato al suo massimo storico di $ 52,89, mentre il prezzo più basso di Chainlink è stato registrato il 23 settembre 2017, quando era scambiato al suo minimo storico di $ 0,126297. Il prezzo più basso dal suo ATH è stato di $ 5,36 (ciclo minimo). Il prezzo LINK più alto dal minimo dell'ultimo ciclo è stato di $ 9,45 (massimo del ciclo). Il sentimento di previsione dei prezzi di Chainlink è attualmente ribassista, mentre l'indice Fear & Greed mostra 52 (neutrale).

L'attuale fornitura circolante di Chainlink è di 508,00 M LINK rispetto alla fornitura massima di 1,00 B LINK. L'attuale tasso di inflazione dell'offerta annuale è dell'8,78%, il che significa che nell'ultimo anno sono stati creati 40,99 milioni di LINK. In termini di capitalizzazione di mercato, Chainlink è attualmente al quarto posto nel settore DeFi Coins e al settimo posto nel settore dei token Ethereum (ERC20).

LINK/USD Analisi dei prezzi di 1 giorno: ultimi sviluppi

L'analisi dei prezzi di ChainLink rivela la volatilità del mercato a seguito di un movimento al ribasso. Ciò significa che il prezzo di ChainLink non sta diventando meno incline al movimento verso entrambi gli estremi, mostrando dinamiche dormienti. Il prezzo di apertura è di $ 6,98, mentre il prezzo massimo sembra essere di $ 6,98. Al contrario, il prezzo basso è presente a $ 6,92, con un prezzo di chiusura che rimane a $ 6,96. Il mercato ChainLink sta subendo una variazione del -0,67%.

Il prezzo LINK/USD sembra muoversi sopra il prezzo della media mobile, indicando un movimento rialzista. La tendenza del mercato sembra essere dominata dai rialzisti. Tuttavia, il prezzo LINK/USD sembra muoversi al ribasso, illustrando un mercato in calo. Il mercato sembra mostrare un potenziale ribassista.

image 521
LINK/USD Grafico dei prezzi a 1 giorno Fonte: CoinCodex

L'analisi dei prezzi di ChainLink rivela che il Relative Strength Index (RSI) è 61 e mostra un mercato stabile delle criptovalute. Ciò significa che la criptovaluta si trova nella regione neutrale superiore. Inoltre, l'RSI sembra muoversi verso il basso, indicando un mercato in calo. Il predominio delle attività di vendita fa diminuire il punteggio RSI.

Analisi dei prezzi ChainLink per 7 giorni

L'analisi dei prezzi di ChainLink rivela la volatilità del mercato a seguito di un movimento decrescente, il che significa che il prezzo di ChainLink sta diventando meno incline a subire variazioni variabili su entrambi gli estremi. Il prezzo di apertura sembra essere di $ 7,10, mentre il prezzo massimo è presente a $ 7,14. Al contrario, il prezzo minimo è presente a 6,91 dollari, con una variazione dello 0,26% e un prezzo di chiusura di 6,94 dollari.

Il prezzo LINK/USD sembra muoversi sopra il prezzo della media mobile, indicando un movimento rialzista. Tuttavia, l'andamento del mercato sembra aver mostrato tendenze ribassiste nelle ultime ore. Inoltre, il mercato ha deciso un movimento negativo, che ne ridurrà il valore e rafforzerà il controllo ribassista del mercato.

image 522
LINK/USD Grafico dei prezzi a 7 giorni Fonte: CoinCodex

L'analisi dei prezzi di Chainlink mostra che il Relative Strength Index (RSI) è 46, a indicare una criptovaluta stabile. Ciò significa che la criptovaluta LINK rientra nella regione neutrale inferiore. Inoltre, il percorso dell'RSI sembra essersi spostato verso un movimento al ribasso. Il declino del punteggio RSI significa anche attività di vendita dominanti.

Conclusione dell'analisi dei prezzi di ChainLink

L'analisi dei prezzi di Chainlink rivela che la criptovaluta segue una tendenza al ribasso con molto spazio per l'attività sull'estremo negativo. Inoltre, l'attuale condizione del mercato sembra seguire un approccio discendente, in quanto mostra il potenziale per muoversi ulteriormente verso il basso.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto