Stablecoin USDD basato su TRON su un terreno instabile mentre scende a $ 0,97

Stablecoin USDD basato su TRON su un terreno instabile mentre scende a $ 0,97

Le ricadute del contagio delle criptovalute di questa settimana continuano a inviare onde d'urto in tutto il settore. L'ultima risorsa digitale sul ghiaccio sottile è la stablecoin USDD basata su TRON .

La stablecoin di Justin Sun, USDD, ha perso il suo ancoraggio al dollaro. Circa un'ora fa, secondo CoinGecko, USDD è sceso a $ 0,970.

La mossa è stata osservata dal feed Twitter "Lookonchain" che ha riportato un de-pegging a $ 0,978 il 10 novembre.

Ha notato che il pool USDD vs. USDC/USDT/DAI era sbilanciato, con USDD che rappresentava l'82,27%.

USDD su un terreno instabile

L'8 novembre, una balena ha scambiato 4,49 milioni di USDD con 4,46 milioni di USDT con un rapporto di 0,9935, ha osservato. Questo è quando la stablecoin ha iniziato a perdere il proprio peso.

Inoltre, il 9 novembre, un diverso indirizzo di balena ha scambiato 6,65 milioni di USDD con 6,52 milioni di USDC, con un rapporto di 0,9799.

Ha anche riferito che la stablecoin Tron ha un rapporto di garanzia del 283%. La fornitura è di 725 milioni di dollari e la garanzia è di 2,05 miliardi di dollari, secondo il sito ufficiale.

Secondo quanto riferito, Lookonchain ha verificato i dettagli collaterali per scoprire che oltre il 99% del TRX di Tron era "non disponibile". Inoltre, tutto l'USDC è stato depositato nella piattaforma di prestito decentralizzata Justlend di Justin Sun.

Questo è stato prestato, lasciando solo 596 milioni di USDC. Aggiungendo questo ai 14.040 BTC di collaterale si ottiene un rapporto di appena il 114% agli attuali prezzi di mercato. La stablecoin si sta avvicinando pericolosamente a una sottogaranzia. L'USDD è sceso a giugno, scendendo a 0,98$, come riportato da BeInCrypto.

USDD è la stablecoin algoritmica della blockchain di TRON, lanciata a maggio 2022. All'epoca, Justin Sun spiegò come funziona. In teoria, quando il prezzo di USDD è inferiore a 1 USD, gli utenti possono inviare 1 USDD al sistema. Riceveranno in cambio 1 USD di TRX. Tuttavia, quando il prezzo di USDD è superiore a $ 1, gli utenti possono inviare un dollaro di TRX al sistema e ricevere 1 USDD indietro.

Queste stablecoin algoritmiche diventano instabili quando i mercati sono altamente volatili e i prezzi stanno crollando (come è successo questa settimana).

Fortunatamente, la stablecoin di Tron non ha molti utenti rispetto alla UST di Terra, quindi è improbabile che un potenziale collasso causi lo stesso danno. Il volume giornaliero della stablecoin è di 150 milioni di dollari, secondo CoinGecko. In confronto, USDC ha $ 10 miliardi di volume di scambi giornalieri.

La quota di mercato delle stablecoin aumenta

Il crollo dei prezzi delle criptovalute questa settimana ha aumentato la quota di mercato complessiva delle stablecoin. Le stablecoin rappresentano $ 147,5 miliardi di capitalizzazione di mercato totale combinata.

Con la capitalizzazione di mercato delle criptovalute che sfiora gli 870 miliardi di dollari, la loro quota di mercato è ora un record del 17%. USDD ha solo una quota di mercato dello 0,5% di tutte le stablecoin attualmente in circolazione.

L'USDT di Tether è ancora quello dominante con una quota di mercato del 47% e l'USDC di Circle è il secondo con il 29%. Entrambe le stablecoin hanno visto le forniture ridursi quest'anno.

La Stablecoin USDD post TRON-Based su Shaky Ground mentre scende a $ 0,97 è apparsa per la prima volta su BeInCrypto .

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto