L’audit Proof-of-Reserves mostra che Kraken detiene $ 19 miliardi in BTC ed ETH

Il principale scambio di criptovalute Kraken ha annunciato giovedì i risultati di un audit proof-of-reserve, dimostrando che detiene oltre $ 19 miliardi di Ether (ETH) e Bitcoin (BTC).

Quasi $ 20 miliardi immagazzinati su Kraken

Secondo un post sul blog , l'audit è stato condotto da Armanino LLP, una società di consulenza e tecnologia negli Stati Uniti. I risultati non includevano altri asset, solo BTC ed ETH, inclusi i $ 3,5 miliardi di ETH detenuti nel servizio di staking di Kraken, che è un validatore ETH 2.0.

Questo è il secondo audit indipendente condotto sulla borsa dal 2014. Secondo Armanino, l'audit ha richiesto diversi anni di lavoro per ricostruire un albero di Merkle – una struttura di dati matematici che incapsula hash di diversi blocchi di dati – e dimostrare che ogni moneta era sul posto .

L'audit arriva quando le società di criptovalute stanno affrontando un controllo più approfondito da parte degli organismi di regolamentazione di tutto il mondo. Secondo Jeremy Welch, Chief Product Officer di Kraken, lo scambio prevede di condurre annualmente prove pubbliche di audit delle riserve.

La sicurezza e la trasparenza per i nostri clienti sono state al centro della nostra cultura come azienda e al centro delle nostre pratiche e operazioni sin dall'inizio. Regolari audit Proof of Reserves dimostreranno che, per Kraken, la sicurezza e la sicurezza dei nostri clienti sono una priorità assoluta". — Ha detto Welch.

Kraken per consentire ai clienti di controllare i propri account

Ora lo scambio sta implementando standard di audit per consentire ai clienti di verificare che i loro saldi BTC ed ETH siano supportati da beni reali tenuti in custodia dall'exchange. Qualsiasi cliente sarà in grado di verificare in modo indipendente i propri saldi confrontando dati selezionati con la radice di Merkle. Tuttavia, la verifica rifletterà solo lo stato attuale delle risorse supportate al momento dell'audit.

“Offriamo Proof of Reserves perché siamo appassionati di questo settore e crediamo che sia il futuro della finanza e dei mercati dei capitali. Con questo audit, prendiamo le migliori pratiche storiche da società di contabilità pubblica certificate e le applichiamo in un nuovo modo incredibilmente eccitante", ha affermato Noah Buxton, responsabile della pratica blockchain di Armanino.

Kraken è stata una delle società crittografiche più attive nel settore fino ad ora. L'exchange statunitense sta lavorando su un mercato NFT con nuove funzionalità, come consentire ai clienti di utilizzare token non fungibili come garanzia per prendere in prestito fondi.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto