Binance e Mastercard lanciano la carta prepagata Crypto in Argentina

Il 4 agosto, Binance ha annunciato la sua partnership con Mastercard, una multinazionale di servizi finanziari nota per la sua gamma di carte di credito, per lanciare una carta prepagata in criptovaluta in Argentina.

Secondo una dichiarazione ufficiale , l'Argentina è diventata il primo paese dell'America Latina ad avere una carta prepagata Binance, che dovrebbe essere "ampiamente disponibile nelle prossime settimane".

Inoltre, gli utenti in Argentina potranno acquistare e pagare fatture e utilizzare la loro criptovaluta per pagare presso oltre 90 milioni di commercianti che utilizzano i servizi di pagamento di Mastercard.

Questa sarebbe la prima carta crittografica supportata da uno scambio globale. Gli argentini hanno già opzioni fornite da scambi di criptovalute locali come Lemon . Inoltre, Crypto.com ha introdotto un prodotto simile in Brasile: la sua linea di carte metalliche con cashback e vantaggi secondo un elenco di livelli.

Gli utenti riceveranno fino all'8% di rimborso sui loro acquisti.

Uno dei vantaggi più significativi della nuova carta Binance è che fornisce fino all'8% di cashback in BNB per acquisti specifici. I rimborsi idonei da Binance verranno immediatamente accreditati sul portafoglio finanziato.

Inoltre, questa carta non addebita commissioni per i prelievi tramite gli sportelli automatici. Gli utenti possono prelevare fino a 45.000 pesos ($ 339 al tasso di cambio ufficiale) al giorno o un massimo di 180.000 pesos ($ 1357) al mese.

Il solo cashback rende la carta di Binance un forte concorrente rispetto alle banche tradizionali che tendono a offrire percentuali di cashback molto basse (o il suo equivalente in punti) e ad addebitare commissioni elevate per il prelievo di denaro dagli sportelli automatici.

Per richiedere la carta, gli utenti devono avere un account Binance attivo. Questa carta consentirà acquisti fino a 90.000 pesos al giorno e un massimo di 360.000 pesos al mese.

La nuova carta Binance incoraggerà l'adozione di criptovalute in Argentina

Mastercard sta scommettendo alla grande sulla scena delle criptovalute, specialmente in America Latina, considerando che uno dei suoi studi ha concluso che metà della popolazione della regione ha familiarità con le criptovalute. Maximiliano Hinz, direttore generale di Binance in America Latina, ha affermato che questa carta aiuterebbe a promuovere un maggiore utilizzo delle criptovalute in Argentina, consentendo ai commercianti di ricevere denaro fiat e allo stesso tempo consentire agli utenti di decidere di pagare in una varietà di criptovalute.

"I pagamenti sono uno dei primi e più ovvi casi d'uso delle criptovalute, tuttavia, l'adozione ha molto spazio per crescere. Quando utilizzano la Binance Card, i commercianti continuano a ricevere fiat e gli utenti pagano nella criptovaluta di loro scelta. Riteniamo che Binance Card sia un passo importante nell'incoraggiare un maggiore utilizzo delle criptovalute e la loro adozione globale ed è ora disponibile per gli utenti in Argentina".

Walter Pimenta, vicepresidente esecutivo per i prodotti e l'innovazione di Mastercard America Latina e Caraibi, ha affermato che grazie a questa partnership Mastercard consentirà a milioni di utenti di entrare nel mondo delle criptovalute con la sicurezza e l'affidabilità offerte dall'azienda.

“Il nostro lavoro con le valute digitali si basa sulle nostre solide fondamenta per consentire la scelta e la tranquillità quando le persone acquistano e pagano. Insieme ai nostri partner, Mastercard è stata leader nel settore dei pagamenti consentendo l'ingresso in questo nuovo entusiasmante mondo, aiutando a portare milioni di utenti aggiuntivi in ​​criptovalute e altre risorse digitali in modo sicuro e affidabile".

Per ora, le criptovalute supportate per i pagamenti tramite Binance Card sono BNB, BUSD, BTC, ETH, USDT, USDC, ADA, DOT, SOL, MANA e SXP.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto